A settembre la XXVI edizione del Premio Cinematografico e Televisivo "Castello di Precicchie"

2' di lettura 28/07/2020 - La XXIV edizione del Premio Cinematografico e Televisivo “Castello di Precicchie” è organizzata dall’Associazione Castello di Precicchie con il patrocinio e la collaborazione di Regione Marche, Comune di Fabriano, Fondazione Marche Cultura, Università Politecnica delle Marche con la preziosa sinergia instaurata con la Diatech Pharmacogenetics.

Il programma della 24esima edizione, riadattato per tutelare al massimo la sicurezza di ospiti, pubblico e addetti ai lavori, sarà all’insegna del massimo rispetto delle normative anti Covid-19 previste per le iniziative dal vivo. La formula del Premio sarà quella collaudata nelle precedenti edizioni: retrospettiva dedicata ad artisti significativi del cinema italiano con la proiezione di alcuni film a cui seguiranno gli incontri con gli attori nella suggestiva cornice del Castello.

Anche in questa edizione, verranno confermati eventi come dibattiti su un tema di attualità e di particolare interesse, mostre fotografiche, concerti dal vivo ecc. Sarà possibile assistere agli eventi anche via streaming.

L’ingresso agli eventi-spettacolo sarà gratuito con prenotazione obbligatoria.

Una coppia di attori, spesso felicemente insieme nella finzione teatrale e cinematografica, ma affiatati coniugi anche nella vita reale e un’attrice specializzata nell’interpretare donne amabilmente imperfette, insopportabili, velleitarie, fragili ed appassionate. Sono Vinicio Marchioni, Milena Mancini e Lucia Mascino gli ospiti della XXIV^ edizione del Premio Cinematografico e Televisivo “Castello di Precicchie”, manifestazione dedicata al mondo della cultura e dello spettacolo, con una particolare attenzione ad analizzare il lavoro dell’attore, in programma dal 4 al 13 settembre nello storico borgo del Comune di Fabriano.

Ad ognuno degli ospiti è dedicato un breve omaggio con una selezione dei film più significativi da loro interpretati e da loro stessi indicati. Spaziando dal drammatico alla commedia, Vinicio Marchioni ha voluto presentare per l’occasione: “20 sigarette” di Aureliano Amadei; “La strada verso casa” di Emiliano Corapi e “Quanto basta” di Francesco Falaschi. “La terra dell’abbastanza” di Fabio e Damiano D’Innocenzo e “A mano disarmata” di Claudio Bonivento, due drammatiche vicende che raccontano una periferia segnata da violenza e sopraffazione, sono i due titoli scelti da Milena Mancini. Infine l’omaggio a Lucia Mascino è composto da “Amori che non sanno stare al mondo” di Francesca Comencini, “Fraulein-Una fiaba d’inverno” di Caterina Carone e “Odio l’estate” di Massimo Venier.

Insieme anche sul palco di Precicchie, Vinicio Marchioni e Milena Mancini incontreranno il pubblico nella serata di sabato 12 settembre, mentre Lucia Mascino interverrà il giorno successivo domenica 13 settembre.


da associazione Castello di Precicchie




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2020 alle 10:23 sul giornale del 29 luglio 2020 - 206 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, precicchie, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/brMR