Civitanova: Un parto difficile con lieto fine: la storia di Giuseppina e il ringraziamento all'ospedale di Civitanova

2' di lettura 24/09/2020 - In un momento così difficile per la nostra sanità e per chi si trova ad essere ricoverato in ospedale, senza poter essere assistito, come dovrebbe e vorrebbe, dai propri cari a causa del covid-19, credo sia giusto mettere l’accento su un fatto positivo che mi ha visto protagonista.

Mi chiamo Giuseppina e sabato 12 settembre è nata presso il reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale di Civitanova Marche la mia prima bambina. Una gioia infinita, che si è compiuta non senza qualche imprevisto, visto che ci siamo ritrovate, a travaglio iniziato, a subire un cesareo d’urgenza. A nome mio e di mio marito ci tengo a ringraziare di cuore tutto il personale che nei giorni scorsi si è preso cura di noi, accogliendo anche le mie lacrime, con amore, competenza e professionalità.

In particolare ci tengo a ringraziare la dottoressa Annamaria Iannicco, che mi ha seguito fin dall’inizio di questa meravigliosa avventura con professionalità e umanità, sia in ospedale che presso il suo poliambulatorio, e l’ostetrica Anna Palazzo, che in ogni fase è stata determinante e sostegno essenziale. Se è vero che le donne mettono al mondo figli da sempre, lo è altrettanto la difficoltà di trovare figure empatiche come quelle che mi hanno accudito, facendomi sentire adeguata in ogni mio gesto. Trovare del personale in grado di lavorare in equipe, e di fornire risposte coerenti e precise alle tante domande di una neomamma è essenziale per chi affronta l’incredibile avventura di diventare genitore. Grazie davvero a tutti...ci vediamo al prossimo bambino.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questa è una lettera al giornale pubblicata il 24-09-2020 alle 18:10 sul giornale del 25 settembre 2020 - 268 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bwVN





logoEV