Cannara: borse, orologi, selle da cavallo e banconote, tutta merce rubata scoperta dalla polizia in una casa

1' di lettura 20/10/2020 - Gli agenti del commissariato di Assisi, in un blitz, hanno trovato l'ingente bottino in una casa nella zona di Cannara.

Gli agenti della Polizia di Assisi sono andati a colpo sicuro, in una casa nella zona di Cannara, e hanno trovato una bella quantità di merce rubata. Dopo accurate indagini, gli agenti in borghese si sono messi sulle tracce di una donna italiana di 29 anni, pregiudicata, residente nella casa insieme al suo convivente, pluripregiudicato, e nella vicina rimessa hanno trovato, una sopra l'altra, delle selle da cavallo in cuoio.

Entrati nell'abitazione per perquisirla, hanno trovato ben nascosti cinque orologi e 15 borse griffate. Nel cassetto di un comò c'erano banconote straniere: 66.000 won coreani, 26 dollari USA, 50 yuan cinesi e 100 dyrham marocchini. Alla 29enne veniva chiesto il motivo della provenienza delle merce, ma essa non sapeva dare una spiegazione plausibile. Da qui la denuncia per la donna e il sequestro di tutta la merce.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-10-2020 alle 14:50 sul giornale del 21 ottobre 2020 - 187 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, comunicato stampa, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/by0u





logoEV