Fano: L’informazione ha una nuova voce: arriva il radiogiornale di Vivere Fano. Ecco come ascoltarlo

1' di lettura 30/10/2020 - Dare voce alle notizie, e che sia una voce davvero. Si potrebbe riassumere attraverso questo piccolo gioco di parole la nuova iniziativa della redazione di Vivere Fano. Il radiogiornale.

L'appuntamento è fissato per l'inizio di novembre. Ogni mattina, dal lunedì al venerdì, vi proporremo in due o tre minuti una rapida selezione delle ultime notizie. Una serie di flash sul nostro territorio, una panoramica sui fatti più recenti che si potranno comunque approfondire tra le pagine del nostro giornale online. Un nuovo strumento per fare informazione, per raccontarvi Fano e i comuni limitrofi, da Mondolfo a Colli al Metauro passando per San Costanzo, Pergola, Cartoceto, Sant'Ippolito e non solo.

Come sempre sarà tutto gratuito. Il radiogiornale, però, sarà fruibile soltanto attraverso i nostri servizi di messaggistica, ai quali sono già iscritti migliaia di lettori. Che d'ora in poi saranno anche ascoltatori. I primi a usufruire del nuovo prodotto informativo saranno gli utenti del nostro canale Telegram (@viverefano o t.me/viverefano), a seguire gli iscritti alla messaggistica di WhatsApp (al numero 350 564 1864, valido anche per le vostre segnalazioni).

L’invito, dunque, è quello di iscrivervi a uno di questi servizi. Ogni mattina, nei giorni feriali, riceverete un semplice messaggio vocale a cura della nostra redazione contenente le principali notizie del momento. Un appuntamento (quasi) quotidiano che speriamo possa essere di vostro gradimento, e che vi invitiamo a commentare attraverso i nostri canali, tra cui la pagina Facebook di Vivere Fano.






Questo è un articolo pubblicato il 30-10-2020 alle 23:21 sul giornale del 02 novembre 2020 - 318 letture

In questo articolo si parla di vivere fano, giornalismo, informazione, Simone Celli, radiogiornale





logoEV