Acquasparta: Tir sulla piazzola di sosta col motore acceso tutta la notte, trovato morto l'autista

1' di lettura 02/12/2020 - I gestori del bar si sono insospettiti sentendo il motore acceso tutto quel tempo. Così alcuni frequentatori di quest'area di sevizio, lungo la E45 in direzione nord, hanno voluto vederci chiaro e si sono avvicinati, mercoledì mattina 2 dicembre, al mezzo pesante.

Dai vetri hanno visto un uomo sdraiato sul lettino posto dentro la cabina, che malgrado i ripetuti tentativi di richiamare l'attenzione e di svegliarlo non dava segni di vita.

Avvisati i sanitari del 118 e i carabinieri, una volta giunti sul luogo aprivano la cabina, constatando che per il povero autista non c'era più niente da fare. L'uomo risultava essere un cittadino polacco di 51 anni che, secondo i primi risultati medici, è morto per cause naturali.






Questo è un articolo pubblicato il 02-12-2020 alle 16:57 sul giornale del 03 dicembre 2020 - 174 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEjL