Fano: Focolaio all'ospedale, Marche Nord: "Positivi trasferiti, il Santa Croce torna Covid-free"

ospedale santa croce fano 1' di lettura 02/12/2020 - Nel pomeriggio il presidio Santa Croce di Fano tornerà ad essere Covid- Free. Tutti i pazienti risultati positivi a seguito del focolaio che si è sviluppato nelle unità operative di Gastroenterologia e Medicina di Fano sono stati trasferiti presso il presidio ospedaliero del San Salvatore e la struttura di Galantara.

Dopo aver isolato il focolaio – spiega il direttore sanitario di Marche Nord Edoardo Berselli – mercoledì mattina, grazie alla collaborazione con l’area vasta, abbiamo iniziato a trasferire i pazienti. Molti di questi sono stati dimessi al domicilio, altri trasferiti al San Salvatore e al Galantara. I pazienti infatti sono principalmente asintomatici e resteranno ricoverati per curare altre patologie”.

“Continuiamo a lavorare – conclude Berselli – per, da una parte, offrire il massimo delle cure per chi arriva in ospedale affetto dal Covid e, dall’altra, accogliendo i pazienti che arrivano con altre patologie garantendo la normale attività per tutti i cittadini”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-12-2020 alle 16:11 sul giornale del 03 dicembre 2020 - 505 letture

In questo articolo si parla di sanità, attualità, fano, ospedale santa croce, Ospedali Riuniti Marche Nord, marche nord, azienda ospedaliera marche nord, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEjk





logoEV