...

“La Ditta Astaldi ha annunciato la ripresa dei lavori lungo la S.S.76 tra Fissato di Vico, Fabriano e Serra San Quirico, un tratto che negli ultimi mesi ha rappresentato un calvario per gli automobilisti, con continui cambiamenti di carreggiata e una viabilità complessa, con incidenti anche mortali. I lavori sono ripresi anche lungo il primo tratto della “Pedemontana” tra Fabriano e la periferia di Matelica ed include inoltre la realizzazione di una bretella di collegamento tra la SS77 e la SP209 “Valnerina” alla Maddalena di Muccia. I lavori, interrotti in seguito alla crisi della Ditta Astaldi a cui recentemente il tribunale aveva concesso il concordato in continuità aziendale, finalmente riprendono. Una notizia importante per tutti, per la città di Fabriano in particolare che a giugno ospiterà la XIII Conferenza Annuale delle Città Creative dell’Unesco per Artigianato e Arti popolari”, commenta Mauro Coltorti, presidente della Commissione Infrastrutture e Trasporti del Senato.


...

Mentre in questi giorni si deciderà probabilmente il destino del TAV, su cui lo scontro tra Lega e Movimento 5 Stelle sta rischiando seriamente di far cadere il Governo, ed al contempo è scoppiato lo scandalo dell’asfalto ai rifiuti tossici, la cui inchiesta sta coinvolgendo attualmente tre Regioni, ma è destinata ad allargarsi, anche il destino della Pedemontana Fabriano – Muccia resta appeso ad un filo.