...

Il Consigliere regionale Carloni presenta una interrogazione urgente sulle liste di attesa. "Questi tempi di attesa sono scandalosi. I cittadini non possono aspettare un anno per ottenere una prestazione sanitaria. Ho presentato una interrogazione urgente per chiedere chiarimenti"; così commenta il Consigliere Mirco Carloni la notizia ricevuta da una ultra centenaria anconetana che richiedeva una ecografia addominale.


...

A seguito delle sempre maggiori penalizzazioni subite dal nostro comprensorio a livello di sanità pubblica vedi tra tutte, la chiusura del Punto Nascite dell’Ospedale di Fabriano e della precarietà del servizio dovuta alla carenza del personale che rischia di cancellare il diritto alla salute di cittadini in nome di un fantomatico taglio agli sprechi, il primo cittadino di Sassoferrato si rivolge alle autorità competenti.




...

La direttissima Ancona - Perugia della Quadrilatero Marche -Umbria sarà completata entro aprile 2020. Dopo oltre 8 mesi di stop, ripartono i cantieri nel tratto Borgo Tufico - Serra San Quirico. Per l’occasione, questa mattina il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha incontrato il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte e il ministro alla Infastrutture Danilo Toninelli in visita a Fabriano, al campo base di Borgo Tufico.



...

La vicenda delle macerie contenenti amianto approderà in Consiglio Regionale con una mozione a firma Elena Leonardi (Fratelli d'Italia) la quale evidenzia le problematiche inerenti la gestione delle stesse, siano esse derivanti da crolli spontanei sia quelle generate in conseguenza dell’esecuzione dei necessari interventi di prima emergenza e successiva ricostruzione.




...

“Nessuna riduzione del personale in sanità nelle Marche per il 2019 -  dichiara il presidente Luca Ceriscioli - E’ anche bene ricordare che nel 2015, quando abbiamo iniziato il nostro percorso, la spesa del personale in sanità era pari a meno 17 milioni, rispetto al tetto del 2020 (614milioni). Noi abbiamo invertito il corso e siamo arrivati, anzi, a sforare di 4 milioni, avendo prodotto un investimento sul personale di 21 milioni.




...


...




...

“E’ una situazione di emergenza e straordinaria non più tollerabile: 8 mesi di blocco dei cantieri sul tratto umbro e marchigiano della SS76 ed oltre 40 milioni di euro sono i crediti vantati dalle imprese che hanno fornito lavori e materiali al Gruppo Astaldi, general contractor per la società Quadrilatero – commenta il consigliere del territorio Enzo Giancarli, delegato a rappresentare la Regione Marche alla manifestazione delle imprese creditrici della Astaldi dal presidente Luca Ceriscioli impegnato a Roma in incontri istituzionali





...

“L’onorevole Terzoni continua a fare confusione e disinformazione. Non ha capito che i progetti che stanno nel patto per lo sviluppo sono serviti a titolo esemplificativo per definire le linee guida perché poi quando i fondi andranno distribuiti, dopo che il governo ce li avrà concessi, quelli che riguardano il privato vanno a bando di gara: quindi i privati che saranno assegnatari di quei fondi dovranno vincere una sorta di concorso, mentre quelli pubblici potranno essere assegnati direttamente.







...

Un’opportunità che il territorio non può perdere! La Regione Marche, nell’ambito della Programmazione Europea 2014/2020 e nello specifico nell’ambito del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR), ha attivato diverse azioni e interventi volti a raggiungere gli obiettivi di crescita e di sviluppo che l’Unione Europea, in sinergia con gli Stati membri e le Regioni, si è prefissata.



...

"L'incontro istituzionale Marche Umbria sul concordato preventivo della Astaldi che si è tenuto ieri a Fabriano è stato convocato su richiesta delle associazioni di categoria e, oltre ai loro rappresentanti, hanno partecipato i presidenti delle Regioni Marche e Umbria, oltre a Guido Petrosino della società Quadrilatero (anche in rappresentanza di Anas) insieme ai rappresentanti del coordinamento delle imprese creditrici.