...

È stata pubblicata mercoledì la gara europea per l’affidamento della progettazione definitiva/esecutiva di 4 interventi che rientrano nell’ambito della rete ciclabile regionale. Si tratta della Ciclovia del Fiume Foglia, della Ciclovia del Fiume Esino, del ponte ciclopedonale sul Fiume Cesano e del Ponte ciclopedonale sul fiume Chienti. Già approvati anche i relativi progetti di fattibilità tecnica economica.


...

“La Regione Marche ha lavorato concretamente per addivenire a questo importantissimo risultato per il territorio che consentirà di essere tra le regioni con la più alta quota di rete ferroviaria elettrificata”. Esprime soddisfazione l’assessore ai Trasporti Angelo Sciapichetti alla presentazione di questa mattina dei lavori di elettrificazione e potenziamento tecnologico della linea Civitanova-Albacina.



...

Ammontano a 2,8 milioni di euro le risorse stanziate dall’assessorato al Lavoro, alla Formazione e all’istruzione per la predisposizione di un avviso pubblico rivolto alle 4 Fondazioni “istituto Tecnico Superiore” delle Marche per la definizione di un’offerta formativa ad elevato contenuto tecnico e tecnologico. La delibera con le linee guida del provvedimento è stata approvata oggi dalla giunta regionale e attinge le risorse dal POR Marche Fondo Sociale Europeo.





...

La giunta regionale ha approvato questa mattina una delibera in cui si integrano i fondi già annunciati ieri per l’incremento dei posti letto di terapia intensiva e subintensiva (previsti nella manovra della Piattaforma 210), mettendo a disposizione un totale di 45 milioni, che consentiranno di coprire una serie di importanti esigenze manifestate dalle Aziende sanitarie per il potenziamento della rete ospedaliera per l’emergenza.


...

l presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha firmato, nel pomeriggio, il decreto con cui, a partire dal 15 giugno 2020, si estende ai bambini nella fascia di età da 0 a 3 anni le opportunità, già stabilite con i precedenti decreti per i bambini e ragazzi più grandi, per garantire l’esercizio del diritto alla socialità e al gioco: la riapertura regolamentata di parchi, giardini pubblici ed aree gioco; le attività ludico-ricreative, di educazione non formale come i centri estivi e le attività sperimentali di educazione all’aperto (in inglese, outdoor education) con la presenza di operatori, educatori o animatori addetti alla loro conduzione, utilizzando le potenzialità di accoglienza di nidi e spazi per l’infanzia, scuole e di altri ambienti similari ed aree verdi.


...

Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha firmato, nel pomeriggio, il decreto con cui, a partire dal 15 giugno 2020, possono riprendere le attività relative a spettacoli aperti al pubblico in sale cinematografiche, teatri, sale da concerto, circhi, teatri tenda, arene e spettacoli in genere anche viaggianti.


...

"Mercoledì la ministra per le pari opportunità e la famiglia Elena Bonetti ha annunciato che auspicabilmente già nella giornata di domani usciranno le linee guida per i centri estivi, integrate con lo 0-3 e i soggiorni residenziali. La Regione Marche contemporaneamente provvederà a recepire le linee con decreto attuativo".




...

Il presidente della Regione Luca Ceriscioli ha firmato nel pomeriggio il decreto n. 184, con il quale sono consentite, a decorrere dall’8 giugno, le attività ludico ricreative – centri estivi - per bambini di età superiore ai 3 anni e per gli adolescenti, con la presenza di operatori addetti alla loro conduzione utilizzando le potenzialità di accoglienza di spazi per l’infanzia e delle scuole o altri ambienti similari.





...

Il presidente della Regione Luca Ceriscioli ha firmato il decreto che prevede che l’attività svolta presso palestre e piscine è consentita a decorrere dal 25 maggio 2020, nel rispetto delle norme di distanziamento sociale, senza alcun assembramento e nel rispetto delle specifiche Linee guida settoriali disponibili sulla seguente pagina internet del Governo italiano



...

La giunta regionale riunita lunedì a Palazzo Raffaello ha approvato il Piano territoriale per la riapertura graduale dei centri semiresidenziali sanitari e sociosanitari nella fase 2 dell’emergenza covid-19, per garantire la graduale ripresa delle attività delle strutture, che accolgono persone disabili, anziane e affette da disturbi mentali, nell’osservanza delle misure per la prevenzione del contagio da COVID-19.








...

Il presidente Luca Ceriscioli ha firmato oggi l’Ordinanza n. 29 contenente diposizioni per il riallineamento dei servizi di Tpl in seguito all’inizio della fase 2. Rilevato che nella fase di lockdown l’offerta di servizi si era assestata su una media di circa il 45% per i servizi urbani e del 40% per i servizi extraurbani, rispetto ad un giorno feriale medio pre-emergenza COVID19, si ritiene plausibile un ripristino dei servizi a valori dell’ordine del 60%-70% rispetto al programma di esercizio ordinario per il medesimo periodo.



...

Il Presidente della Regione Luca Ceriscioli ha firmato giovedì pomeriggio un atto di indirizzo, con chiarimenti e disposizioni attuative in materia di attività sportiva, di spostamenti all’interno del territorio regionale, di raggiungimento delle seconde case, di taglio del verde e coltivazione degli orti e di manutenzione degli impianti sportivi.


...

La tutela dell’organico scolastico di diritto, il mantenimento delle autonomie scolastiche ed una maggiore attenzione e comprensione per le situazioni dell’entroterra con particolare riferimento alle aree del sisma. Sono queste le priorità che l’assessore all’Istruzione, alla Formazione e al Lavoro Loretta Bravi segnala al Ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina in una lettera inviata martedì mattina.



...

In relazione alla notizia che riporta le proiezioni dell’Osservatorio nazionale sulla salute delle Regioni italiane, circa le date possibili da cui si cominceranno ad azzerare i nuovi casi di positività al Coronavirus nelle diverse regioni italiane, gli studi interni dell’ente effettuati sui relativi dati evidenziano che il calcolo nazionale non risulta corretto per quanto riguarda la Regione Marche.


...

Il presidente della Regione Luca Ceriscioli ha emesso una nuova ordinanza, la n. 22, per disciplinare le chiusure di attività di vendita di generi alimentari nei giorni festivi. L’atto stabilisce, per i giorni di Pasqua (12 aprile), 25 aprile e 1 maggio 2020, la chiusura di tutte le attività di vendita di generi alimentari e di prima necessità svolte sia nell’ambito degli esercizi commerciali di vicinato, sia nell’ambito della media e grande distribuzione, anche ricompresi nei centri commerciali.




...

ono state emanate dal Presidente della Giunta regionale le ordinanze n. 19 - 20 - 21 del 3 aprile, rispettivamente in materia di centri semiresidenziali per anziani o per persone con problemi di salute mentale - mobilità dei volontari del terzo settore - chiusura dell'accesso alle spiagge, limitazioni all'attività motoria, utilizzo della bicicletta, accesso agli esercizi di somministrazione alimenti e bevande nelle aree di servizio, le quali prorogano, a partire dal 4/4/2020, una serie di disposizioni già precedentemente in vigore.