...

Il Consigliere regionale Carloni presenta una interrogazione urgente sulle liste di attesa. "Questi tempi di attesa sono scandalosi. I cittadini non possono aspettare un anno per ottenere una prestazione sanitaria. Ho presentato una interrogazione urgente per chiedere chiarimenti"; così commenta il Consigliere Mirco Carloni la notizia ricevuta da una ultra centenaria anconetana che richiedeva una ecografia addominale.


...

E’ stato inaugurato presso l’U.O.C. di Oncologia Medica dell’Ospedale “Engles Profili” di Fabriano – Area Vasta 2, diretta dalla d.ssa Rosa Rita Silva, un impianto di diffusione sonora multizona e multisorgente.


...

A seguito delle sempre maggiori penalizzazioni subite dal nostro comprensorio a livello di sanità pubblica vedi tra tutte, la chiusura del Punto Nascite dell’Ospedale di Fabriano e della precarietà del servizio dovuta alla carenza del personale che rischia di cancellare il diritto alla salute di cittadini in nome di un fantomatico taglio agli sprechi, il primo cittadino di Sassoferrato si rivolge alle autorità competenti.




...

E’ già trascorso il primo mese di attività per i volontari del Servizio Civile Nazionale dell’Asur Area Vasta 2. Venti volontari hanno iniziato il 20 febbraio scorso presso le sedi ospedaliere di Jesi, Ancona, Senigallia e Fabriano. Si riconoscono dal cartellino identificativo e dalla casacca blu che riporta gli stemmi del Servizio Civile e dell’Asur AV2.


...

La UIL FPL dell’Area Vasta n. 2 ancora un volta ha la necessità di fare chiarezza sulla questione dello stato dell’arte della sanità dell’Area Vasta n. 2 in riferimento al numero degli operatori sanitari e più precisamente Medici, Infermieri professionali ed Operatori Socio Sanitari che operano nelle Strutture e Presidi Ospedalieri dell’Area Vasta n.2.


...

“Nessuna riduzione del personale in sanità nelle Marche per il 2019 -  dichiara il presidente Luca Ceriscioli - E’ anche bene ricordare che nel 2015, quando abbiamo iniziato il nostro percorso, la spesa del personale in sanità era pari a meno 17 milioni, rispetto al tetto del 2020 (614milioni). Noi abbiamo invertito il corso e siamo arrivati, anzi, a sforare di 4 milioni, avendo prodotto un investimento sul personale di 21 milioni.





...


...

...

L’incontro tanto sbandierato tra il presidente della Regione Marche Ceriscioli e i sindaci di Jesi, Fabriano e Senigallia nella sua pochezza di contenuti, fatti di “vedremo “ e “faremo” senza numeri, senza focus specifici senza impegni e date , rivela tuttavia, ce ne fosse stato bisogno, il modello sanitario “made Ceriscioli” vale a dire gerarchico, oligarchico, ospedalocentrico.


...

Il giorno 14 marzo 2019 la Banca degli Occhi della Regione Marche, eccellenza regionale con sede presso l’Ospedale “E. Profili” di Fabriano e diretta dal Dr. Massimiliano Corneli, ha incontrato gli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore IPSIA “G. Sacconi” di Ascoli Piceno – indirizzo ottico – per illustrare le molteplici sfaccettature del settore dell’Eye-Banking e promuovere la diffusione della cultura della donazione, nell’accezione più ampia del termine, ponendo l’attenzione sull’alto valore morale di un “dono” che potrà aiutare il prossimo a vivere meglio o, come nel caso degli organi, persino per continuare a vivere.


...

Si era cominciato con il ritardo nel restituire agibilità a molte aree dell’ospedale di Fabriano colpite dal sisma, poi si è continuato con la vicenda del punto nascita, ora chiuso, e adesso si procede a ridurre al lumicino la Pediatria….fino a dove arriverà il ridimensionamento dell’Ospedale di Fabriano?


...

Si comunica che a far data da lunedì 18/03/2019, l'assetto dell'Unità Operativa di Pediatria di Fabriano, fino a difformi disposizioni, prevederà un modello organizzativo che comprende il mantenimento dell'attività assistenziale in presenza diurna di 6 ore, svolta in modalità ambulatoriale, ma priva di continuità assistenziale.




...

“Con la cessazione dell’operatività del Punto Nascita dell’Ospedale Profili di Fabriano, l’ASUR ha organizzato il nuovo percorso della gravidanza fisiologica (“gravidanza a basso rischio”) che garantirà alle gestanti una presa in carico totale e l’assistenza continua, dall’epoca del concepimento alla fase del post- partum. Nonostante l’evento del parto avverrà, poi, presso un’altra struttura.


...

Da mesi FP CGIL-CISL FP e UIL FPL Marche sostengono un confronto regionale obbligatorio, ai sensi del nuovo CCNL, per l’applicazione di importanti questioni contrattuali quali il riconoscimento delle indennità di turno ai lavoratori turnisti, la stabilizzazione dei lavoratori precari, il corretto dimensionamento dei fondi contrattuali con cui si garantisce il lavoro straordinario, i servizi sanitari e, quindi, tutte le spettanze economiche dovuti ai lavoratori.