A seguito delle proibitive condizioni meteorologiche degli ultimi giorni, in particolare delle abbondanti nevicate che hanno interessato l’intero territorio comunale, lo spettacolo teatrale “L’avaro”, di Molière, con Alessandro Benvenuti, in programma al Teatro del Sentino il 17 gennaio alle ore 21,00, è stato annullato.


Sabato 14 gennaio, alle 21, va in scena al Teatro Gentile di Fabriano l’Orchestra Filarmonica Marchigiana. Sul podio Hubert Soudant, direttore principale della FORM dal 2015 e specialista indiscusso del repertorio classico viennese.


È la danza classica la protagonista del primo appuntamento del nuovo anno al Teatro Gentile di Fabriano nel cartellone promosso dal Comune di Fabriano e dall’AMAT in collaborazione con Associazione Papaveri e Papere.


Dopo il successo dello spettacolo inaugurale, La Lauda di Francesco in Musical, la stagione di prosa del Teatro del Sentino apre il nuovo anno con un’altra rappresentazione dal fascino straordinario. L’appuntamento, martedì 17 gennaio, alle ore 21,00, sarà con un classico della commedia, uno dei capolavori del grande commediografo francese Molière: L’avaro.


Le musiche per il nuovo anno arrivano a Jesi e Fabriano. L’Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta dal Maestro David Crescenzi, Direttore Musicale ed Artistico del Teatro del Cairo in Egitto, e accompagnata dal soprano Anna Delfino, si esibisce mercoledì 4 gennaio al Teatro Pergolesi di Jesi e giovedì 5 gennaio al Gentile di Fabriano.