D\'Innocenzo: le case popolari in stato di abbandono

case popolari fabriano 1' di lettura 31/07/2009 - Interpellanza del consigliere D\'Innocenzo riguardo gli interventi presso edifici ERAP (Ente Autonomo per l\'Abitazione Pubblica).

I residenti nelle “Case popolari” hanno più volte lamentato lo stato di abbandono in cui versano gli immobili che abitano. Mercoledì 15 luglio, invitati dagli stessi abitanti, abbiamo effettuato un sopralluogo ed, obiettivamente, abbiamo riscontrato notevoli carenze dal punto di vista della manutenzione delle palazzine:


1.Il manto di asfalto che ricopre i piazzali esterni degli immobili risulta essere pieno di buche che si allagano nei periodi piovosi.


2.Gli scarichi delle acque piovane versano in una condizione precaria.


3.Gli intonaci che rivestono esteriormente le palazzine presentano vari “rattoppi”, segno inequivocabile di una manutenzione non pianificata, fatta da piccoli e singoli interventi effettuati, volta per volta, in occasione dei vari “scrostamenti” dei muri.


4.Il cornicione esterno delle palazzine dei muri, in alcuni casi, si è sgretolato ed i “calcinacci” sono caduti nel piazzali sottostanti, con ovvii pericoli per gli inquilini.


5.Nei locali sottotetto sono presenti delle infiltrazioni di acqua che scendono lungo tutta la scala condominiale, rendendo gli ambienti molto umidi e malsani, in special modo, nei periodi piovosi.


Si chiede, quindi, al Sindaco e all’Amministrazione comunale di Fabriano un intervento immediato in merito alla questione, presso gli organi preposti in Regione relativi alla “Abitazione pubblica”.


da Silvano D'Innocenzo
Consigliere PdL







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2009 alle 16:56 sul giornale del 31 luglio 2009 - 1101 letture

In questo articolo si parla di attualità, Silvano D\'Innocenzo





logoEV