Serra San Quirico: primo Festival di Teatro Educazione Scena e Pedagogia

teatro 3' di lettura 14/08/2009 - Dal 17 al 24 agosto, l’Associazione Teatro Giovani di Serra San Quirico, organizza la S.E.T.E., Scuola Estiva di Teatro Educazione, un’esperienza unica, giunta ormai alla sua nona edizione, rivolta a insegnanti di ogni ordine e grado, operatori teatrali, teatranti, mediatori culturali e a tutti coloro che si interessano di Teatro Educazione.

Luogo di formazione e punto di riferimento nazionale, la S.E.T.E., diretta dall’insegnante Filiberto Segatto, offre a tutti i partecipanti, che provengono da ogni regione italiana, un’occasione unica di crescita sulle metodologie del teatro educazione, che da sempre contraddistingue le attività dell’Associazione Teatro Giovani.

La S.E.T.E. si articola in 3 anni propedeutici di percorso, più un anno di Master di perfezionamento; negli anni successivi i partecipanti usufruiranno di una settimana di stage alla Rassegna Nazionale di Teatro della Scuola, per poi presentare alla Rassegna uno spettacolo del loro gruppo scolastico. Quest’anno la conduzione del Master sarà a cura di Ferruccio Cartacci, psicoterapeuta e docente all’Università Milano Bicocca, nonché autore di importanti testi nell’ambito della psicomotricità infantile.

Come ogni anno, al centro delle attività laboratoriali, c’è un personaggio guida che l’Associazione Teatro Giovani sceglie come testimonial delle attività dell’anno in corso: per l’anno 2009/2010 sono stati scelti i personaggi di Mary Poppins e Moby Dick.

Quest’anno, inoltre, un’importante novità arricchisce il la Scuola Estiva: il primo Festival di Teatro Educazione Scena e Pedagogia Italiana (T.E.S.P.I.): una serie di spettacoli e performances teatrali, cioè, volti a dar spazio a gruppi provenienti da tutta Italia, che hanno sviluppato una propria poetica ed esperienza di teatro sociale.

Un’iniziativa ricca e originale, dunque, nata dai 27 anni di esperienza della Rassegna Nazionale del Teatro della Scuola, e che fa del piccolo comune montano di Serra San Quirico, la culla del teatro educazione.

IL PROGRAMMA DELLA SETTIMANA PREVEDE:

Lunedì 17 agosto:

Ore 21.00 - Il gruppo Metrodora Teatro di Udine propone video e performance da Alice;

Martedì 18 agosto:

ore 21.00 - Vito Minoia, docente di teatro animazione all’università di Urbino, terrà un incontro sul tema Teatro sociale e teatro educazione; a seguire proiezione video su Moby Dick;

Mercoledì 19 agosto:

Ore 21.00 - Marco Martinelli, del Teatro delle Albe di Ravenna, propone una proiezione video su un laboratorio teatrale condotto con 90 ragazzi delle scuole di Scampia (Napoli);

Giovedì 20 agosto:

Alle ore 18.00, Ferruccio Cartacci, psicoterapeuta e docente all’Università Milano Bicocca, terrà un incontro sul tema Psicomotricità e teatro,

ore 21.00 - in serata proiezione del noto film Moby Dick la balena bianca, con Gregory Peck,

Venerdì 21 agosto:

Ore 21.00 - Rap. G. (operatori e utenti del centro di salute mentale di Portogruaro, Venezia), proporranno al pubblico video e performance dal titolo: Sentieri Colorati.

Sabato 22 agosto:

Il gruppo Opificio degli intrecci di Siena propone uno spettacolo dal titolo: Il vento della via

Domenica 23 agosto:

Ore 18.30 - Dono teatrale degli allievi del secondo anno della s.e.t.e.

Otre 21.30 - Dono teatrale degli allievi del master della s.e.t.e.

Lunedì 24 agosto: Conclusione in allegria con una cena tipica nella piazza di Serra San Quirico. Alle ore 21.30, Marco Bucciarelli e la sua band presenta un tributo al famoso gruppo musicale dei Led Zeppelin.

Tutti i laboratori, così come gli spettacoli sono aperti a tutti gratuitamente e offrono a chiunque sia interessato al teatro educazione, la possibilità di confrontarsi con personaggi di spicco che in Italia e all’estero lavorano in tale ambito.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2009 alle 19:40 sul giornale del 14 agosto 2009 - 1037 letture

In questo articolo si parla di attualità, serra san quirico, Associazione Teatro Giovani





logoEV