Il mondo del volontariato in festa

volontariato 4' di lettura 23/08/2009 - Il prossimo 5 settembre in piazza del Comune e lungo Corso della Repubblica si terrà la 2° Festa del Volontariato, patrocinata dal Comune di Fabriano, sponsorizzata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, dalla Società Cooperativa Coro Giovani Fabrianesi arl, Airforce SpA ed il Centro di riabilitazione Santo Stefano di Fabriano, con il sostegno del Centro Servizi per il Volontariato.

Rassegna musicale, sportiva e documentaristica finalizzata alla raccolta di fondi per le popolazioni abruzzesi danneggiate dal terremoto. L’obiettivo generale della festa, organizzata dalla Consulta Socio Assistenziale Umanitaria del Comune di Fabriano, di concerto con il Centro Servizi per il volontariato di Ancona è avvicinare la cittadinanza ai valori della solidarietà e volontariato, presentando le Associazioni locali e le innumerevoli possibilità di impegno sociale da noi esistenti ”.



L’essenza della manifestazione si trova nel difficile periodo attraversato dal territorio a causa della crisi economica, rappresenta un’occasione privilegiata per stimolare senso di appartenenza alla comunità e spirito di condivisione che si concretizzano appieno nel fare volontariato. La mission sarà quella di raccogliere fondi per le popolazioni abruzzesi danneggiate dal terremoto. In particolare la Consulta ha deliberato di provvedere direttamente ad una fornitura o ad un servizio utilizzando i canali del volontariato. In questa occasione sarà attivata una raccolta di fondi per l’acquisto di beni di consumo a beneficio della Associazione 180 Amici Onlus de L’Aquila”.



Gruppo di cittadini per la tutela della salute mentale, con il preciso scopo di creare cittadinanza, integrazione e riabilitazione per le persone che con disturbi mentali che soffrono del pregiudizio e dell\'emarginazione e per le quali la vitalità di un centro può rappresentare la possibilità di instaurare relazioni con la città stessa. Ringraziamenti, da parte dell’organizzazione, sono andati al dr. Sirolli, responsabile dell’Associazione 180 amici de L’Aquila, ai responsabili dell’Expo Marche, organizzatori della mostra dell’Artigianato Regionale, all’Amministrazione Comunale alle Band, che suoneranno gratuitamente e a Simona Di Leo, per la presentazione senza compenso.



Piena riconoscenza ai Gruppi di Volontariato partecipanti: Associazione Italiana Sclerosi multipla, Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale, Animalisti Italiani, Associazione Tutela del Diabetico, Associazione Italiana Volontari Sangue, Associazione per il Volontariato nelle Unità Socio Sanitarie, Casa Madonna della Rosa, Centro di Aiuto alla Vita, Centro sociale Città Gentile, Croce Azzurra, Genitori in Crescita, Gli Attidiati, Moddih Mondo Solidale, Onlus Sergio Luciani, Noi Come Prima, Società San Vincenzo Dè Paoli, Strabordo e Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali, tutte di Fabriano, La Miniera di Cabernardi – Sassoferrato, Arcobaleno Gianluca Morelli di Genga, Associazione per il Volontariato nelle Unità Socio Sanitarie di Sassoferrato, Circolo Legambiente Valle dell’Aacquarella di Cerreto D’Esi. Il programma della 2° Festa del Volontariato. Alle 17.30 il concerto dei Juice Blues, alle 18 degli Water Shock Down, alle 19 The Mas, alle 20 gli Hammers, alle 21 gli Yellowledbetter con la proposizione di repertori blues, hard e pop rock, i tributi ai Led Zeppelin, Pearl Jam. Conclusione alle 22, affidata allo show “tour agricolo” dei Motozappa.



L’incontro dal grande significato, sarà caratterizzato, dalle 16,30 alle 18 dal torneo di minibasket organizzato dalla Basket School con la partecipazione della Spider Basket, a cura dell’Aism e dell’Associazione Noi come prima. Più in generale il progetto prevede che dalle 9 alle 12 l’Associazione Tutela del Diabetico di Fabriano provvederà alla misurazione della glicemia e della pressione con il Glicobus. Si proseguirà, sempre dalle ore 16.30 alle 23.30, con l’apertura dei gazebo dei singoli sodalizi in corso della Repubblica e piazza del Comune dove i singoli Sodalizi presenteranno la propria attività, con l’aggiunta della dimostrazione di carta fatta a mano a cura degli ospiti della Casa Madonna della Rosa di Fabriano. Dalle 17 alle 20 le clownerie per bambini a cura dell’Avulss, della Casa Madonna della Rosa e della Valigia delle Meraviglie di Fabriano, con i clown giocolieri ed acrobati ad animare il tutto. Sempre dalle 16.30 alle 20 in programma dimostrazioni sulle energie rinnovabili a cura del Circolo Legambiente Valle dell’Acquarella e alle 18.30, dimostrazione di primo soccorso a cura della Croce Azzurra di Fabriano.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2009 alle 17:06 sul giornale del 24 agosto 2009 - 1115 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, associazioni





logoEV