Manifestazione nazionale dedicato allo spumante

fabriano 3' di lettura 23/08/2009 - “Fabriano Spumante” si avvicina offrendo un menù ricco di stuzzicanti novità golose, davvero imperdibili.

Parliamo dell’evento enogastronomico che si terrà dall’11 al 12 settembre 2009 nella città della Carta. A far comprendere l’importanza dell’appuntamento concorrono più elementi a cominciare dal Logo adottato per promuovere la manifestazione: sullo sfondo del Palazzo del Podesta s’innesta la Fontana Sturinalto dal cui zampillo esce un tappo di spumante. Altra componente d’eccellenza riguarda lo Sponsor, la Fondazione e Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, e i tanti Patrocini ricevuti: il Comune di Fabriano, la Provincia di Ancona, la Regione Marche, l’Associazione “FabrianoTurismo”. Da ultimo e non certo per importanza c’è il corposo programma.



Si parte venerdì 11 settembre 2009 alle ore 18 dal Ridotto Teatro “Gentile da Fabriano” con un “Momento Musicale” curato dal maestro Sbaffi della Scuola di Musica “B. Barbarino” di Fabriano. Al termine delle performance musicale alle 18.30, sempre nello stesso luogo, il via alla Tavola Rotonda “Partita a Scacchi con lo Champagne!”. Partecipano: Massimiliano Latini, Presidente “ANIMA”, Alvise Manni, Enostorico, Alberto Mazzoni, vice presidente Nazionale Assoenologi, Otello Renzi, presidente AIS Marche e Francesco Sbaffi, Enologo. Al convegno seguira la Degustazione Guidata di Spumanti marchigiani e prodotti tipi locali a cura dell’Associazione “Magna come parli” di Fabriano e del “Consorzio per la Produzione e la Tutela del Salame di Fabriano”.



Sabato 12 settembre 2009 la Rassegna continua ma cambia sede e si sposta all’Oratorio della Carità, dove alle ore 10 è in programma il Convegno “Spumanti e Territorio, Idee in fermento”. Partecipano: Giampietro Comolli, Forum Spumanti d’Italia da Valdobbiadene che relazionerà su ”Strategie di marketing e/o mercato strategico?”. Luigi Galletto, (C.I.R.V.E., Università di Padova che affronterà l’argomento “Il caso \'Prosecco\': un successo per Imprese e Territorio”. Prenderà poi la parola Francesco Quercetti, Redattore Vino Slow Food su “Lo Spumante di Territorio: consumo e consumatori”. Seguirà Piero Guidarelli, Presidente Produttori Alta Valle dell’Esino, Fabriano che disquisirà su “Il Progetto Spumantisti Fabrianesi”. Sarà poi la volta di Martine Mandè, Assessore alla Comunicazione ed al Turismo del Comune di Saint-Estephe, Francia, che si occuperà del “Mercato dello Champagne in Francia”. Infine, Paolo Mariani, direttore generale CARIFAC, Fabriano su “Mission Spumante: chi, come, dove, quando e quanto”.



A seguire la consegna dei Premi: Premio Nastro d’Oro Francesco Scacchi 2009 (Metodo Classico ed all’Italiana - Charmat), Premio Cuoco alle Stelle 2009, Miglior Cuoco Emergente 2009 e Premio Antonio Latini Prospettiva Cucina 2009. Sin qui il programma di sabato mattina. Per quanto concerne il pomeriggio invece nel Loggiato di San Francesco, alle 18 Banco di Assaggio Spumanti Nazionali (ticket d’ingresso 5 €) mentre invece alle ore 21 al Ristorante“Marchese del Grillo” Cena di Gala “Cuoco alle Stelle 2009” (prenotazione obbligatoria: info 0732625690). In chiusura va detto dell’Organizzazione, curata dalle Associazioni: “GustaFabriano”, “Magna come parli”, “Gruppo Arte Vino & Musica”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-08-2009 alle 16:52 sul giornale del 24 agosto 2009 - 1136 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Fabriano Spumante





logoEV