La fidanzata lo lascia e lui appicca un rogo

incendio vigile del fuoco 1' di lettura 30/08/2009 -

L\'uomo si sarebbe giustificato dicendo che la fidanzata l\'aveva lasciato.



La Polizia di Fabriano ha fermato un operaio metalmeccanico di 40 anni che, con un accendino, aveva innescato un incendio che ha distrutto 800 metri quadrati di bosco all\'altezza della frazione di Cancelli, lungo la vecchia SS76.


L\'uomo, in cassa integrazione a rotazione, si sarebbe giustificato dicendo che la fidanzata l\'aveva lasciato e lui, per \'\'sfogarsi\'\', aveva deciso di dare fuoco al bosco.


Il rogo è stato subito domato, anche grazie alla rete di prevenzione in allerta da giorni. Piccoli focolai si erano sviluppati nella zona anche domenica 23 agosto ed il lunedì e il mercoledì successivi. L\'uomo sarebbe sospettato anche per questi roghi.






Questo è un articolo pubblicato il 30-08-2009 alle 19:07 sul giornale del 31 agosto 2009 - 998 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, francesca morici, vigili del fuoco





logoEV