Asur: giocare a calcio per stare meglio

calcio 1' di lettura 11/09/2009 - La squadra Asd “Fuori di testa” del Servizio Sollievo di Fabriano parteciperà la prossima settimana, dal 17 al 19 settembre, alla rassegna nazionale UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) dal titolo “Matti per il calcio” a Montalto di Castro (Viterbo).

L’iniziativa vedrà la presenza di 16 squadre formate dai Dipartimenti di Salute Mentale delle Asl di tutta Italia, con pazienti, infermieri e medici che giocheranno a pallone, uno degli sport più amati da tutti.


Da tempo le Aziende Sanitarie si sono mosse nel senso di utilizzare lo sport quale mezzo terapeutico e da tre anni le iniziative, nate come territoriali, sono diventate una vera e propria rassegna nazionale che quest’anno si svolgerà presso l’impianto comunale di Montalto di Castro. Il week-end sarà quindi tutto dedicato al torneo di calcio a sette con la partecipazione di 250 giocatori in campo dalle ore 9,30 alle ore 12 del mattino e dalle ore 16 alle ore 19 del pomeriggio. Da Fabriano partiranno 8 giocatori, 2 infermieri, 2 accompagnatori oltre ad un rappresentante della UISP locale e al presidente della quadra, Ivo Amico.


“Siamo certi – si afferma dal Dipartimento di Salute Mentale della Zona Territoriale 6 dell’ASUR – che anche in questa occasione i ragazzi sapranno farsi valere”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-09-2009 alle 17:36 sul giornale del 11 settembre 2009 - 856 letture

In questo articolo si parla di attualità, calcio, fabriano, asur 6





logoEV