Gli ingegneri della provincia confermano Solustri

Ordine degli ingegneri della provincia di Ancona 1' di lettura 15/09/2009 - Ottocentoventiquattro iscritti all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ancona hanno partecipato alla votazione per il rinnovo del consiglio per il quadriennio 2009-2013. Ottimo risultato per il Presidente Solustri e l’intero consiglio uscente.

Si è trattato di un evento importante che ha visto una grande partecipazione, a conferma di quanto il nostro Ordine sia vitale e riesca sempre a coinvolgere molti iscritti”. Così il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Ancona Raffaele Solustri commenta l’esito della votazione per il rinnovo del Consiglio per il quadriennio 2009-2013, avvenuta qualche giorno fa, che lo ha confermato al primo posto dei votati, insieme a tutto il consiglio uscente.

Un consenso ampio che attesta l’ottimo lavoro svolto in questi anni da tutti i consiglieri e dal presidente e che ha posto l’Ordine di Ancona tra i primi in Italia per l’attività di formazione per gli iscritti. Negli ultimi quattro anni, infatti, sono stati realizzati oltre cinquanta corsi di formazione e convegni in collaborazione con enti, istituzioni e mondo accademico locale e non solo.

Sul fronte della società civile l’Ordine di Ancona ha sempre voluto mantenere un rapporto privilegiato con l’intera comunità, favorendone il suo benessere anche e soprattutto in un periodo in cui la grave crisi che si sta attraversando, necessita di politiche che favoriscano il rilancio dell’economia.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2009 alle 01:52 sul giornale del 14 settembre 2009 - 882 letture

In questo articolo si parla di lavoro, ancona, Ingegneri, ordine degli ingegneri, Raffaele Solustri





logoEV