Cerreto D\'Esi: espulsi tre nordafricani

polizia 1' di lettura 20/09/2009 - Tre pregiudicati nordafricani sono stati espulsi la scorsa settimana.

Un marocchino di 38 anni, J. A., a Cerreto D\'Esi si era reso protagonista di furti in negozi ed abitazioni, lesioni ed altri reati. L\'uomo era finito in manette più volte arrestato dai Carabinieri.


Sabato due agenti della squadra espulsioni dell\'ufficio immigrazione della Questura di Ancona lo hanno preso in consegna dopo che il questore di Ancona aveva disposto il suo trattenimento in un centro ai fini dell\'espulsione in Marocco. Nel pomeriggio gli agenti lo hanno accompagnato al centro di identificazione ed espulsione di Roma.



Altri due magrebini scarcerati da Montacuto sono stati accompagnati dagli agenti dall\'aeroporto di Roma – Fiumicino. I due erano in carcere per traffico di stupefacenti, rapine e reati contro la persona.






Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2009 alle 19:01 sul giornale del 21 settembre 2009 - 905 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, francesca morici





logoEV