Troupe televisiva cinese a Fabriano

fabriano 1' di lettura 28/09/2009 - Una troupe cinese composta da tredici persone è presente da ieri pomeriggio a Fabriano per prendere contatto con la città ed il territorio e per girare una parte di un filmato che sarà intitolato “La terra di Matteo Ricci”, il gesuita, matematica e cartografo marchigiano che per quasi trent’anni, dal 1582 al 1610, ebbe un grande ruolo nell’azione missionaria in Cina al tempo della dinastia Ming.

La troupe cinese è composta da cinque artisti molto noti in patria, una regista, una sceneggiatrice, due cameramen oltre ad un capogruppo e altri collaboratori. Il programma che registreranno sarà trasmesso in dicembre nella zona della megalopoli Shangai, città di oltre trenta milioni di abitanti e capitale di un’area popolatissima. Il maggior quotidiano di Shangai, frattanto, sta scrivendo una cronaca giornaliera sulle zone che il gruppo sta visitando e registrando.



Questo in sintesi il programma:


MARTEDI 29 – Dopo una visita alla Pinacoteca comunale ricevimento in Comune – ore 11.30 - da parte del sindaco Roberto Sorci e dell’assessore alla Cultura, Sonia Ruggeri. Nel pomeriggio visita al Museo della Carta e Filigrana con prove grafiche su carte speciali con l’artista Roberto Moschini, alcuni bambini e gli artisti cinesi.


MERCOLEDI 30 – Dopo un incontro nell’atelier di Moschini la troupe si sposterà a Matelica per una degustazione di vini e prodotti tipici del territorio.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2009 alle 17:05 sul giornale del 29 settembre 2009 - 1052 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano





logoEV