Lo SPSAL al congresso nazionale della Società Italiana di Medicina del Lavoro

Anna Maria Colao 1' di lettura 14/12/2009 - Lo SPSAL della Zona Territoriale n. 6 al 72° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale.

In occasione del 72° Congresso Nazionale della Società Italiana di Medicina del Lavoro e Igiene Industriale (SIMLII) tenutosi a Firenze dal 25 al 28 novembre scorsi, dal titolo “La medicina del lavoro fra scienza, prassi e norme: un investimento di civiltà per il futuro”, il Servizio Prevenzione e Sicurezza negli Ambienti di Lavoro della Zona Territoriale n. 6 dell’ASUR, rappresentato dal suo direttore, la Dr.ssa Anna Maria Colao, ha partecipato attivamente ai lavori congressuali.



Nell’ambito della VI sessione plenaria - ruolo ed attività dei servizi pubblici nei luoghi di lavoro alla luce delle nuove normative – la dottoressa Colao ha tenuto un intervento dedicato al delicato tema del ruolo degli operatori dei Servizi Psal e dei medici competenti a tutela della salute dei lavoratori, in virtù dei cambiamenti normativi, economici e sociali e delle nuove patologie professionali riguardanti in modo particolare lo stress e le neoplasie di origine professionale nelle donne lavoratrici impegnate in lavori definiti “stressanti”.



Il Servizio, inoltre, ha presentato, nella sessione poster, un elaborato riguardante un progetto svolto nelle maggiori aziende del fabrianese dal titolo “Alcol e lavoro”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-12-2009 alle 18:31 sul giornale del 15 dicembre 2009 - 1184 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, asur 6





logoEV