Concessione dei sussidi alle famiglie, al via le domande

economia 2' di lettura 02/02/2010 - Quanti hanno perso il lavoro a partire dal 1 gennaio 2009 possono accedere al “Bando pubblico per la concessione dei sussidi alle famiglie con l\'utilizzo del fondo regionale anticrisi anno 2010”.


Le domande dovranno essere presentate entro il 31 marzo 2010.

Lo comunica l’Assessorato al Lavoro precisando che sono concessi sussidi a sostegno delle famiglie con lavoratori disoccupati, sussidi previsti dalla deliberazione della Giunta regionale llo scorso 25 gennaio

Beneficiari e condizioni di ammissibilità
1 - I sussidi sono concessi a ex lavoratori dipendenti che hanno perso il lavoro dal 1 gennaio 2009 e che non godono di indennità o che hanno un\'indennità a seguito di licenziamento.
Non rientrano nei benefici del bando i lavoratori in sospensione d\'attività.
2 - Possono avere accesso al beneficio gli ex lavoratori dipendenti, residenti da almeno tre anni nelle Marche, disoccupati, ovvero privi di qualsiasi rapporto di lavoro, a causa di:
- licenziamento;
- dimissioni per giusta causa;
- mancato rinnovo di un contratto di lavoro a termine (vi rientrano i lavoratori che hanno perso il lavoro dopo il 01/01/2009 e che hanno maturato a partire dal 01/09/2008 un periodo lavorativo di almeno 3 mesi, ovvero 90 giorni, con uno o più contratti anche non continuativi).Sono ricompresi in quest\'ultima fattispecie, e con le stesse modalità, i lavoratori subordinati (anche quelli con contratto di somministrazione e di apprendistato) e i contratti di collaborazione.

Non possono presentare domanda coloro che sono risultati beneficiari del sussidio di solidarietà previsto con bando pubblico.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-02-2010 alle 18:55 sul giornale del 03 febbraio 2010 - 1879 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano