Sedili di un’auto in pieno centro storico: Sorci e Paglialunga, via alle sanzioni

2' di lettura 02/07/2010 -

“L’argomentazione è semplice: tu pubblico amministratore puoi pensare alle migliori soluzioni, organizzare al meglio tutte le professionalità possibili ricorrendo a tecnici e specialisti, ma se il cittadino non assume il suo ruolo il risultato è, sempre, pessimo”. E’ il commento del sindaco Roberto Sorci e dell’assessore all’ambiente, Mario Paglialunga, alla intersezione fra via delle Fontanelle e via Fratti.



Come è possibile – si domandano i due amministratori – che un cittadino non si renda conto di ciò che sta facendo scaricando sedili di un’auto in pieno centro storico? Perchè un cittadino vuole così platealmente far male alla sua città ? C’è forse una speculazione politica che punta a dimostrare che l’amministrazione comunale è inefficiente?

Qualsiasi siano le motivazioni è chiaro che un simile cittadino – e putroppo molti altri – dimostra di essere un incivile e come tale deve essere sanzionato per tutelare tutti gli altri cittadini e che sono la stragrande maggioranza che, diligentemente, seguono le normali regole del vivere civile.

Oltretutto c’è una assurdità ancora maggiore se si pensa che da anni, a Fabriano, esiste un centro ambiente situato in via Bachelet aperto quattro giorni la settimana dove si possono conferire tutti i rifiuti non gestiti dalla raccolta differenziata.

Inoltre esiste sempre da anni una raccolta di tutti gli ingombranti presso le nostre abitazioni semplicemente telefonando allo 0732.2512 o al numero verde completamente gratuito 800680800.

Purtroppo – concludono Sorci e Paglialunga – episodi come questo non sono isolati per cui, a breve, saremo costretti a seguire la strada sanzionatoria utilizzando vigili urbani ed ispettori. Questa volta andremo fino in fondo, tanto che i vigili urbani hanno già iniziato le indagini per individuare il responsabile”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-07-2010 alle 18:35 sul giornale del 03 luglio 2010 - 853 letture

In questo articolo si parla di politica, fabriano, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/NH





logoEV