Polizia Municipale controlli a tappeto per la sicurezza della circolazione

polizia municipale 3' di lettura 12/07/2010 -

Venerdì 9 luglio scorso la Polizia Municipale è stata impegnata in controlli su strada per un’intera giornata e con tutto il personale a disposizione, facendo a meno nella circostanza del controllo appiedato delle zone cittadine e tenendo altresì ferma per un giorno l’attività degli uffici: “è un’iniziativa che abbiamo deciso di comune accordo con l’Amministrazione e con il Direttore Generale - precisa il Comandante Cataldo Strippoli che ha coordinato personalmente il servizio - in quanto è nostra intenzione mettere in atto, almeno saltuariamente e compatibilmente con gli attuali limiti di personale a disposizione, un’azione di contrasto più visibile e più mirata nei confronti dei problemi della sicurezza della circolazione, visto che spesso i cittadini ci chiedono un maggiore impegno a garanzia del rispetto delle regole”.



Ecco allora che la Polizia Municipale di Fabriano sperimenta e mette in atto nuove modalità e strategie operative per garantire più sicurezza e più vivibilità nel territorio.

“In effetti - interviene il Sindaco Roberto Sorci - desta preoccupazione il fatto che i cittadini talvolta manifestino poca propensione ad osservare le regole della civile convivenza, a partire da quelle del Codice della Strada, con la conseguenza di alimentare quella percezione di insicurezza latente che oggi è assai diffusa. Noi vogliamo contrastare seriamente questo fenomeno, impegnandoci anche nella repressione delle infrazioni che più rischiano di compromettere la sicurezza della circolazione cittadina”.

Nei controlli di venerdì sono stati impegnati, oltre al Comandante, 2 Ufficiali e 12 Agenti, i quali dalle 7.30 alle 23.30 hanno posto in atto 16 diversi posti di blocco in altrettanti punti strategici del centro Cittadino e delle zone più periferiche, fermando e controllando ben 188 veicoli tra auto, moto, camper e mezzi pesanti. I controlli sono stati mirati anche al contrasto della velocità in punti ritenuti potenzialmente a rischio. Alla fine, le infrazioni complessivamente rilevate sono state 24 di cui: 6 relative ad eccesso di velocità e rilevate con telelaser, 10 relative a varie irregolarità riscontrate nei documenti di guida (patente, carta di circolazione e assicurazione) e 8 per mancato uso delle cinture.

Sono stati comunicate a norma di Legge anche le detrazioni di punti dalla patente nei casi previsti. “Se si considera il numero molto elevato di veicoli controllati, in effetti abbiamo riscontrato un numero abbastanza contenuto di infrazioni, segno che da parte degli utenti vi è un sostanziale rispetto delle regole. Sicuramente torneremo a ripetere questo tipo di iniziative, magari comprendendo anche le Frazioni, vogliamo che con il tempo diventino modalità operative che, seppure in modo saltuario, vengano utilizzate appieno. A fine anno faremo poi un bilancio complessivo di queste attività.

Certo, dobbiamo anche svolgere il tanto lavoro d’ufficio, presidiare a piedi le zone cittadine e controllare le soste, ma ogni tanto questo tipo di controlli più mirati e più serrati credo siano estremamente apprezzati e condivisi dai cittadini, in quanto aumentano la percezione di legalità e testimoniano l’impegno di una Polizia Municipale effettivamente a servizio della sicurezza - ha concluso il Comandante Strippoli.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-07-2010 alle 16:08 sul giornale del 13 luglio 2010 - 896 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano, polizia municipale vigili, controlli, sicurezza della circolazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/72





logoEV