statistiche sito

PCL: il fallimento dell'Antonio Merloni è un terremoto economico-sociale

PLC Partito Comunista dei Lavoratori 1' di lettura 07/11/2010 -

La drammatica crisi dell’Antonio Merloni s.p.a. sembra stia per raggiungere un esito catastrofico per migliaia di lavoratori e per tutto il territorio fabrianese: quello del suo terribile fallimento economico.



Risulta del tutto inutile ripercorrere il lungo calvario in cui il management della più importante realtà industriale locale e tutta la classe politica e sindacale, mai hanno avanzato progetti di risanamento dell’Ardo quando ancora ne esistevano le condizioni, a metà degli anni ‘90.

La fase attuale registra il tentativo, davvero immorale, di gettare fumo negli occhi degli operai, ingannandoli con la falsa speranza di fantomatici acquirenti che, alla prova dei fatti, si sono rivelati inesistenti.

È ora che i lavoratori tutti, non solo dell’ARDO, si mobilitino con iniziative di lotta visibili e clamorose per scongiurare la devastante crisi che non travolgerà la sola Merloni!

Il Partito Comunista dei Lavoratori è l’unica forza politica che avanza un programma di rivendicazioni transitorie all’altezza della gravità della crisi:

- Blocco dei licenziamenti e ripartizione del lavoro esistente attraverso la progressiva riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario.

- La Nazionalizzazione senza indennizzo e sotto controllo operaio, delle aziende in crisi, come previsto dall'articolo 42 della Costituzione.

- Unificare attorno a queste parole d’ordine, le decine di migliaia di vertenze aziendali a difesa del lavoro che attraversano il paese.

Per non far morire il territorio: ridiamo dignità al lavoro e riprendiamoci quello che è della gente!


   

da Partito Comunista Italiano
Comitato Regionale Marche
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-11-2010 alle 22:31 sul giornale del 08 novembre 2010 - 1177 letture

In questo articolo si parla di politica, fabriano, Partito Comunista dei Lavoratori – Coordinamento Regionale delle Marche, antonio merloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/d8o





logoEV
logoEV