statistiche sito

La presidente Casagrande nel consiglio mondiale delle Città e governi locali uniti

patrizia casagrande 1' di lettura 12/11/2010 -

La presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande siederà al Consiglio mondiale della Cglu (Città e governi locali uniti), l'associazione che raccoglie amministrazioni pubbliche di tutto il mondo con l'obiettivo di realizzare progetti internazionali volti a promuovere lo sviluppo economico e i diritti umani, attraverso una diplomazia "dal basso" e la cooperazione decentrata.



La nomina è stata espressa direttamente dall'Aiccre (Associazione italiana del Consiglio dei comuni e delle Regioni d'Europa), all'interno della quale la presidente Casagrande è membro dell'Assemblea nazionale.

"È un riconoscimento al buon lavoro che da anni il nostro ente svolge nel settore della cooperazione - afferma la presidente - e che ha contribuito ad affermare l'immagine di una Provincia europea sulla scena internazionale, attivamente impegnata nella promozione del territorio e, contemporaneamente, degli strumenti di democrazia, pace e progresso nelle aree di conflitto. Basti pensare ai tanti progetti nell'area dei Balcani, nel Kurdistan turco, nell'Africa, ma anche il ruolo di attori protagonisti che abbiamo avuto nella costruzione di quella che oggi sta diventando una felice realtà: la macro regione Adriatica. Questo nuovo incarico rappresenta sicuramente un'opportunità per continuare a lavorare in questa direzione e per far conoscere la nostra Provincia nel mondo".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-11-2010 alle 12:39 sul giornale del 13 novembre 2010 - 1090 letture

In questo articolo si parla di attualità, provincia di ancona, ancona, patrizia casagrande

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eiH





logoEV
logoEV