statistiche sito

Genga: chiuso il centro prelievi

prelievo 1' di lettura 19/11/2010 -

Attivo da almeno tre decenni, il primo ed il terzo lunedì d’ogni mese, ma da giorni bloccato per il servizio prelievi, se pur i locali in via Marconi, a Genga, sono stati dichiarati idonei per ospitare l’ambulatorio, ma ora, come detto, non più adatto alle procedure per l’analisi ematiche, il ritiro dei referti e tutte quelle pratiche di tipo sanitario utili alla popolazione.



Un disservizio in piena regola del quale non si conoscono i motivi, se non quelli della non appropriatezza del luogo, quindi da ristrutturare: di chi il compito? A chi compete provvedere al ripristino dell’agibilità? Quali i motivi di questo inaspettato dietro front? Perché non si provvede subito a trovare una nuova sede ancor più moderna, agevole e confortevole dove continuare l’attività d’ambulatorio e prelievi?

“Il sindaco, come in tante altre situazioni” ci dicono un gruppo di cittadini davvero seccati “cade dalle nuvole, non sa e non da risposte”. Dall’Asur Zona Territoriale 6, stesso comportamento e sulla graticola rimangono i tanti anziani e quanti sono sprovvisti di un mezzo e devono spostarsi, con tutti i disagi connessi, a Fabriano, Sassoferrato per avere un servizio che ha ben operato per decenni? Gli utenti, tantissimi, provenienti da ogni zona del municipio di Genga, chiedono dunque con forza e prestissimo, la riattivazione di questa struttura che funge da presidio e da punto d’incontro.


   

da Daniele Gattucci





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-11-2010 alle 19:17 sul giornale del 20 novembre 2010 - 816 letture

In questo articolo si parla di attualità, genga, Daniele Gattucci, centro prelievi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/ezB





logoEV
logoEV