statistiche sito

Lions, convegno regionale a Fabriano sulla donazione di organi e tessuti

Renzo Ceccacci 3' di lettura 23/11/2010 -

Il Lions club di Fabriano, con il patrocinio della Regione Marche, Provincia di Ancona, Comune di Fabriano, Asur Marche Zona Territoriale 6 Fabriano, Azienda Sanitaria Unica Regionale Marche, ha organizzato il convegno “Donazione e trapianto di organi e tessuti a Fabriano e nelle Marche” che si terrà sabato 27 novembre alle 16.30 nella Sala Convegni del Museo della Carta e della Filigrana.



Promuovere la conoscenza della qualità espressa dalla Sanità fabrianese e marchigiana” sottolinea il presidente del Lions Club di Fabriano, Renzo Ceccacci, anche moderatore dell’incontro “è il sintetico ma efficace compendio che abbiamo dato a questo appuntamento che avrà illustri relatori. Interverranno – sottolinea Ceccacci - coordinatori e direttori delle realtà sanitarie regionali e locali come Tiziana Karer, che affronterà il tema della donazione di organi e tessuti a Fabriano.

Marta Mazzarini, parlerà della donazione di placenta e dell’utilizzo delle membrane amniotiche da parte della Banca degli Occhi, del nosocomio di Fabriano, presentato nel dettaglio dal coordinatore di questa realtà regionale e nazionale Pietro Torresan. Stefano Lippera, relazionerà sul trapianto di cornee a Fabriano, mentre Duilio Testasecca si occuperà della donazione di organi e tessuti nella nostra regione. Andrea Risaliti, dirà del trapianto di organi nelle Marche, con Carmine Ruta che aggiornerà sul futuro della Sanità marchigiana. L’impegno che ci siamo accollati come Lions
– termina Ceccacci – non è di poco conto, considerata la portata dell’ argomento vasto, delicato, quanto sensibile sotto il profilo etico, ma ben volentieri ci siamo assunti questo onere che corrisponde a pieno ai valori del nostro Club”.

Un esordio di grande qualità ed efficacia quello del neo presidente del Lions, che certo non è non vuole essere una parata o peggio ancora una sterile sfilata di personaggi molto distanti dalla realtà della nostra regione o quanto meno della città e del suo comprensorio, che affronta temi concreti vissuti sulla pelle dei cittadini, quotidianamente. Utile ricordare che l’Unità Operativa Complessa dell’Engles Profili, diretta dal dr. Renzo Ceccacci, è un gruppo di medici ed infermieri molto preparato professionalmente e motivato, che interagisce quotidianamente con tutti i Reparti e Servizi Ospedalieri, ed anche con l’Assistenza Domiciliare, con cui collabora per la sostituzione mensile a domicilio delle cannule tracheostomiche in pazienti anche in respirazione meccanica, fornendo sicurezza di prestazioni sempre rivolte all’eccellenza, a partire dalla compilazione del Registro delle Infezioni Ospedaliere.

Sullo stesso piano d’importanza vanno posti i buonissimi risultati ottenuti nell’attività di prelievo di organi e tessuti, che colloca Fabriano ai vertici nazionali nel rapporto tra cornee prelevate e numero di decessi annui in Ospedale. Ciò ha contribuito, assieme alla generosità della Fondazione Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, che ha donato le attrezzature, a permettere la realizzazione a Fabriano della Banca Regionale degli Occhi. Del resto fare accertamenti di morte cerebrale e donazioni multi organo è considerato quale alto indice qualitativo ed organizzativo della struttura che li esegue e questo nel nostro Ospedale è iniziato nel 2004, quando primi in Italia abbiamo gestito in contemporanea con successo due accertamenti seguiti da donazioni multiorgano.


   

da Lions Club




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2010 alle 16:35 sul giornale del 24 novembre 2010 - 3309 letture

In questo articolo si parla di attualità, lions club, renzo ceccacci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/eF5





logoEV
logoEV