statistiche sito

Chiusura di bar e pizzeria del Centro commerciale: le dichiarazioni di Costantini

comune di fabriano stemma 2' di lettura 14/01/2011 -

In relazione alla chiusura di bar e pizzeria del Centro commerciale durante gli spettacoli serali della multisala Movieland, l’assessore alle Attività produttive e commercio, Angelo Costantini, dichiara quanto segue.



“L’apertura di un Centro commerciale, vincolata dal nulla osta regionale, prevede il rispetto degli orari stabiliti sempre con legge della Regione, univocamente a tutte le attività presenti all’interno della struttura. Come previsto dal D.lgs 114/98 e normativa delle Marche, tutti gli esercizi compresi quelli all’interno del Centro commerciale, possono rimanere aperti dalle ore 7.00 alle ore 22.0 per un massimo di tredici ore giornaliere e devono osservare la chiusura domenicale e festiva. Ogni Comune, previa concertazione sindacale, disciplina le deroghe. Con ordinanza n. 122 del 3/12/2010 in quanto assessore alle Attività produttive e commercio, ho disposto la deroga per 23 giornate – domeniche e festività – e non per qualche decina in tutto l’anno. La Regione Marche prevede una apertura straordinaria per 26 giornate elevabili a 28 per particolari manifestazioni.

Pertanto il Comune di Fabriano allineandosi alle decisioni regionali, non porta disservizio e scomodità all’utenza per propria volontà. Ne è vero che manca l’autorizzazione per la gelateria visto che ad oggi, nessuno ha inoltrato comunicazione di apertura. Le 3 giornate non utilizzate, elevabili a 5, al momento, come deroga, lo saranno quando per particolari eventi già in fase di progettazione da parte dell’Assessorato al commercio, animeranno la città. La Multisala che prevede la presentazione di spettacoli, è solo per questo uso a sè, ovvero non deve rispettare gli orari degli esercizi situati all’interno del Centro commerciale perchè non è una attività di vendita.

In quanto assessore al Commercio mi sono già fatto carico del problema cercando una soluzione e contattando gli organismi preposti. Prima di tutto dal lunedì al venerdì gli esercizi possono rimanere aperti dalle ore 7 alle ore 22 e non fino alle ore 20.30 come attuato fino ad ora. Per le deroghe domenicali è ovvio che non si può andare oltre quanto previsto dalla normativa regionale in materia di orari sia per l’orario oltre le ore 22.00, sia per le festività in deroga”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-01-2011 alle 17:37 sul giornale del 15 gennaio 2011 - 1465 letture

In questo articolo si parla di politica, fabriano, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/glp





logoEV
logoEV


Cookie Policy