statistiche sito

Avvio area pilomat e domeniche a piedi

comune di fabriano stemma 2' di lettura 03/02/2011 -

Messa in funzione dei pilomat e conseguente attivazione dell’area off limits e tre domeniche di chiusura del centro urbano al traffico veicolare sono stati i temi di una riunione tenutasi giovedì nella sede comunale tra membri dell’ amministrazione comunale, dirigenti e tecnici e dalla quale sono emerse le decisioni che seguono.



La cosiddetta “area pilomat” costituita da piazza del Comune, largo Bartolo da Sassoferrato, Piazza della Cattedrale, corso della Repubblica dall’arco del Podestà fino al suo termine, via del Pojo e parte delle vie Leopardi e Fogliari (delimitate dai pilomat) sarà attivata a partire da MARTEDI’ 15 FEBBRAIO.
- le tre domeniche a piedi dalle ore 9.00 alle ore 19.00 e che coinvolgeranno il centro urbano della città (le frazioni sono escluse) saranno: domenica 27 FEBBRAIO, domenica 20 MARZO, domenica 10 APRILE. La prima delle tre giornate di chiusura sarà preceduta sabato 26 da una forte iniziativa sull’ambiente che vedrà la partecipazione di importanti e conosciuti personaggi.

Nei prossimi giorni sarà diffuso un manifesto che espliciterà la sostanza dell’ordinanza del sindaco che prevederà anche le deroghe, molto limitate, che saranno consentite per motivi di reale necessità. Date di attivazione dell’area pilomat nonché le tre domeniche a piedi sono state il frutto di una lunga ed attenta concertazione fatta dall’amministrazione comunale con categorie ed associazioni più direttamente interessate ai provvedimenti anche al fine di evitare contrasti e contrapposizioni con manifestazioni ed iniziative di carattere sociale, culturale e religioso. A proposito l’assessore all’Ambiente, Mario Paglialunga, dichiara.

“Colgo l’occasione per ringraziare quanti hanno partecipato alla stesura dei provvedimenti anche perché siamo riusciti a trovare una buona sintesi tra esigenze diverse. Si tratta di iniziative importanti per l’ambiente in se ma anche per la cultura ambientale e sociale che dobbiamo promuovere facendo sì che tutti – amministratori, operatori, cittadini – acquisiscano sempre maggiore consapevolezza sulla necessità di favorire un ambiente positivo, il che significa anche una forte ricaduta sulla salute e lo stato di benessere di tutta la comunità”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2011 alle 14:05 sul giornale del 04 febbraio 2011 - 912 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/gZt





logoEV
logoEV