statistiche sito

Cerreto d'Esi: il Pd sul sequestro della camorra, 'Mai abbassare la guardia'

1' di lettura 03/02/2011 -

Le Marche, una regione appetitosa per le infiltrazioni malavitose. Un sogno che si infrange grazie alla tempestiva azione della Magistratura e delle forze di polizia che stroncano la possibile crescita delle cosche.



Dopo il sequestro di 14 appartamenti riconducibili ai Casalesi, avvenuto in un piccolo Comune della cintura industriale di Fabriano, il segretario regionale del Partito Democratico Palmiro Ucchielli, interviene sul tema Sicurezza.

“Non è una novità che la malavita organizzata provi ad infiltrarsi nella nostra regione, dice Ucchielli - ma grazie all’efficace lavoro della Magistratura e delle forze di polizia, le Marche continuano ad essere considerate un’isola felice. Questo non ci deve comunque fare abbassare il livello di guardia, per cui come forza politica continueremo a contrastare gli interessi malavitosi, tutelando la comunità, la pubblica amministrazione, il tessuto economico e produttivo. Stiamo costituendo un gruppo di lavoro che si occuperà del tema sicurezza, composto anche dagli eletti del PD, per rendere impermeabile la Pubblica amministrazione alle infiltrazioni della criminalità organizzata e per avere l’orecchio sempre più attento e vigile”.


   

da Partito Democratico




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2011 alle 13:16 sul giornale del 04 febbraio 2011 - 723 letture

In questo articolo si parla di politica, partito democratico, palmiro ucchielli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/gZq





logoEV
logoEV