A. Merloni, Spacca e Marini incontrano la Mmd

Gian Mario Spacca e Younes Zareipour 1' di lettura 02/04/2011 -

Una delegazione della Mmd, la società di Dubai interessata all’acquisizione del complesso industriale umbro-marchigiano del Gruppo Antonio Merloni, ha incontrato sabatoi i presidenti delle Regioni Marche, Gian Mario Spacca, e Umbria, Catiuscia Marini.



Nell’occasione il rappresentante della società, Younes Zareipour, ha annunciato che entro la scadenza dei termini previsti dal bando di gara, fissati al 4 aprile, ufficializzerà una proposta di acquisizione a carattere vincolante. Zareipour ha inoltre confermato che la proposta riguarderà l’intero perimetro industriale del Gruppo Antonio Merloni. I presidenti Spacca e Marini hanno espresso apprezzamento per la determinazione della Mmd a presentare l’offerta vincolante di acquisto e per il suo impegno a voler mantenere la vocazione originaria delle produzioni e a proseguire la storia industriale del Gruppo Antonio Merloni. Spacca e Marini hanno inoltre ribadito che il principale interesse delle due Regioni va alla salvaguardia dei livelli occupazionali.

Da parte sua il rappresentante della società di Dubai (che ha già acquisito la Tecnogas, azienda del Gruppo Antonio Merloni a Gualtieri) ha espresso vivo apprezzamento per la collaborazione instaurata sin qui con le Regioni Marche ed Umbria, auspicando che tale proficua collaborazione possa essere confermata anche in futuro.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-04-2011 alle 16:59 sul giornale del 04 aprile 2011 - 885 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, fabriano, antonio merloni, dubai

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ja0





logoEV