Numeroso gruppo di chef inglesi dei ristoranti Fifteen in tour a Fabriano

Numeroso gruppo di chef inglesi dei ristoranti Fifteen in tour a Fabriano 2' di lettura 05/04/2011 -

Un numeroso gruppo di chef della rinomata catena inglese di Ristoranti Fifteen composto da 25 persone – 9 docenti e 15 allievi – sarà giovedi’ 7 aprile a Fabriano nell’ambito di un tour di tre giorni organizzato da Marche’s in collaborazione con l’assessorato alle Attività Produttive del Comune. L’obiettivo è quello di far entrare in contatto gli allievi del celebre chef Jamie Oliver con le produzioni e la cucina della nostra regione.



Jamie Oliver è un giovane cuoco molto popolare in Inghilterra grazie alle sue trasmissioni televisive ed è molto impegnato nel portare nel mondo anglosassone la cultura della cucina mediterranea ed italiana in particolare. Con lui collabora un altro famoso chef, l’italiano Gennaro Contaldo, altro noto volto televisivo della BBC, che ha sposato i prodotti marchigiani di qualità. Jamie Oliver, però, è noto anche per la funzione sociale della sua attività poichè inserisce nella sua scuola giovani con problemi personali, anche seri, con il chiaro obiettivo di recuperarli dando loro una solida preparazione lavorativa. “Il gruppo inglese – dice l’assessore alle Attività prodtuttive, Angelo Costantini – sarà a Fabriano l’intera giornata di giovedì. Mercoledì, infatti, sarà a Cingoli, mentre il giorno dopo seguirà la cucina marinara a Senigallia.

Da noi docenti ed allievi presso il laboratorio del consorzio del salame fabrianese assisteranno ad una lavorazione del prodotto, visiteranno il centro storico, un paio di musei, qualche ristorante ed un albergo, poi pranzeranno con i nostri prodotti tipici come il farro o la polenta, ed asseggeranno i tipici vini del territorio. Fra l’altro la scuola di Oliver punta a diffondere la nostra cucina ritenuta assai più naturale di quella anglosassone nelle campagne anti obesità lanciate in Inghilterra ed in America. Non a caso il suo programma Food Revolution è collegato a quello della moglie del presidente Obama, Michelle che sta molto lavorando contro l’obesità così diffusa in America. In sostanza si tratta di una iniziativa sulla quale stiamo lavorando da tempo anche perché alcuni nostri prodotti, in primis il salame, hanno già trovato spazi nella ristorazione di alta qualità in Inghilterra” . Il gruppo visiterà anche le Grotte di Frasassi.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-04-2011 alle 17:31 sul giornale del 06 aprile 2011 - 971 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, Comune di Fabriano, chef, fifteen ristoranti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/jhy





logoEV