statistiche sito

Genga: Viventi sui diaframmi delle gallerie abbattuti, 'Rimangono le preoccupazioni'

galleria naturale “valtreara” di genga 1' di lettura 20/07/2011 -

Sono stati abbattuti mercoledì, alla presenza dei residenti, gli ultimi diaframmi delle gallerie naturali “Gattuccio” e “Valtreara” nel Comune di Genga, della lunghezza rispettivamente di 198 e 494 metri.



“Dopo le note difficoltà di avvio dei lavori lungo la SS76, legate principalmente ai problemi societari della BTP e ai disagi sopportati dalle frazioni coinvolte durante l’esecuzione dei lavori – afferma l’assessore Viventi – oggi, seppur simbolicamente, con l’abbattimento dei diaframmi di queste due gallerie si dà un segnale della volontà di proseguire nei lavori sperando nel cambio di rotta che questo appalto deve imboccare. Questo assessorato ha investito tutte le proprie energie e promosso tutte le iniziative per pretendere dalla DIRPA un concreto segnale di svolta.

I lavori comunque proseguono malgrado il ritardo accumulato e la galleria della Gola della Rossa ha raggiunto circa 1.250 metri di avanzamento del fronte di scavo sui 3.693 previsti. Anche i lavori relativi ai viadotti principali Esino I ed Esino II sono ripresi e sono a buon regime le opere in elevazione e gli impalcati. Rimangono le preoccupazioni per quanto riguarda il seguito dei lavori sia per la necessità dell’approvazione di una variante, al vaglio tecnico dell’ANAS, sia per le difficoltà riscontrate dalla cattura di valore (Aree Leader) con la quale dovevano essere reperiti ulteriori fondi per il completamento delle opere previste dal progetto Quadrilatero Marche-Umbria, così come previsto nel piano di area vasta”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-07-2011 alle 16:20 sul giornale del 21 luglio 2011 - 1024 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/nzV





logoEV
logoEV