statistiche sito

Pcl: 'Appello alla sinistra fabrianese per una vera alternativa a centrodestra e centrosinistra'

PLC Partito Comunista dei Lavoratori 1' di lettura 13/10/2011 -

In un momento di crisi economica senza precedenti, in cui la grande borghesia locale scarica i costi della recessione sugli operai dopo essersi arricchita per anni sul loro lavoro, Il Partito Comunista dei Lavoratori lancia il proprio appello elettorale per le prossime comunali di Fabriano: un progetto politico di sinistra, indipendente dai due schieramenti presenti, che possa compiere un reale ruolo di opposizione e denuncia fuori e dentro il consiglio comunale, sempre apertamente schierato con gli interessi dei lavoratori e delle loro famiglie.



"L’appello", spiegano i membri del PCL "è rivolto a tutti i gruppi sociali e politici che si schierano senza ambiguità dalla parte dei lavoratori marchigiani e delle loro famiglie, ed a tutti i cittadini indignati dalla complicità di centrodestra e centrosinistra nell’attacco senza precedenti ai loro diritti!".

"Invitiamo tutti a partecipare fin da subito ad un tavolo di discussione per la formazione delle liste elettorali e la compilazione di un vero programma di classe in vista delle comunali del 2012. Aderire a questo appello è un dovere politico e morale di ogni onesto cittadino fabrianese e nello stesso tempo un chiaro spartiacque: le sinistre che decideranno di dare il loro appoggio ad una nuova giunta sul modello Sorci, si renderanno responsabili di aver scelto di stare con chi licenzia o fa licenziare, non con chi difende i posti di lavoro!". Nei prossimi giorni l’appello verrà distribuito alla cittadinanza in centinaia di copie, in tutti i luoghi di lavoro e di aggregazione di Fabriano.






Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2011 alle 16:47 sul giornale del 14 ottobre 2011 - 674 letture

In questo articolo si parla di pcl, fabriano, Partito Comunista dei Lavoratori

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/qm4





logoEV
logoEV