Elezioni: Pd e Udc si alleano per vincere

Elezioni 2' di lettura 15/03/2012 - E' pronto il 'Modello Marche' da calare nella realtà cittadina fabrianese. Intanto la Ruggeri non torna indietro e rimette le deleghe da assessore.

Dopo aver lasciato il Pd, a seguito delle polemiche scatenatesi subito dopo la sua sconfitta alle primarie, Sidonia Ruggeri avrebbe anche rimesso le sue deleghe di assessore al sindaco Sorci pur senza dimettersi. Il primo cittadino infatti la avrebbe esortata a portare avanti la sua attività amministrativa, così come il segretario cittadino del Pd, Claudio Alianello, e il segretario provinciale del Pd, Emanuele Lodolini, spererebbero che la Ruggeri faccia un passo indietro tornando nel partito.

Nel frattempo Giancarlo Sagramola, che sulla vicenda Ruggeri non si commenta pubblicamente, è al lavoro per definire la nuova alleanza di centrosinistra della quale sarà il candidato sindaco. Ben cinque saranno probabilmente le forze politche che sosterranno l'alleanza, ovvero Pd, Udc, Idv, Psi e Verdi, anche se non necessariamente ognuna di esse corrisponderà esattamente ad un partito.

Stando così le cose le amministrative 2012 nella città di Fabriano vedranno concorrere alla poltrona di sindaco ben otto pretendenti.

Oltre infatti a Giancarlo Sagramola, l'uomo del "modello marche", si presenteranno Joselito Arcioni, candidato del Movimento Cinque Stelle, Marco Ottaviani, candidato del Polo 3.0 e sostenuto da Fli e dalla lista civica "Idea per Fabriano", Nazario Torretti, candidato della Lega, Renato Paoletti, attuale assessore comunale e sostenuto dalla "Federazione della Sinistra" ovvero Pdci e Rifondazione, Youri Venturelli, candidato del Partito Comunista dei Lavoratori, Emanuele Rossi, appoggiato da Sinistra Ecologia e Libertà, e infine colui che sarà il vincitore delle primarie del Pdl del prossimo weekend cioè o Caludio Biondi o Urbano Urbani.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2012 alle 14:57 sul giornale del 16 marzo 2012 - 517 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wvj





logoEV