Arresti domiciliari alla stalker accusata di tentato omicidio

Polizia di Stato generico 1' di lettura 23/03/2012 - Il Gip ha convalidato l’arresto ma ha concesso gli arresti domiciliari a Rosalba Allegrini, la stalker accusata di duplice tentato omicidio. Tuttavia la donna sostiene di aver sbandato con la propria auto sfiorando le due vittime che stavano camminando. Ancora al vaglio degli inquirenti la dinamica dei fatti.

La donna, fabrianese di 45 anni, nel pomeriggio di martedi 20 avrebbe tentato di investire con la sua auto due donne, entrambe scampate al pericolo, che stavano passeggiando sulla strada di San Silvestro.

Sembrerebbe che una delle due donne abbia insegnato catechismo alla figlia della Allegrini che però avrebbe provato a far revocare dal parroco l’incarico di catechista alla donna. Qualche litigio e qualche disagio psicologico potrebbero aver avuto un ruolo fondamentale nella vicenda tanto che la donna, vittima del tentato omicidio, avrebbe presentato giorni fa una denuncia per atti persecutori a carico della Allegrini. I poliziotti, guidati dal commissario Massimo Nucara, stanno vagliando tutte le ipotesi.






Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2012 alle 15:35 sul giornale del 24 marzo 2012 - 674 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, fabriano, vivere fabriano, Raffaela Cesaretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wR2





logoEV