Serra San Quirico: l’addio a Gabriele Ruggeri, vittima diciottenne di un incidente

bara 1' di lettura 23/03/2012 - Una folla silenziosa ha riempito il sagrato della chiesa in cui si sono svolti i funerali del ragazzo rimasto ucciso dalla carambola di auto lungo la superstrada. Strazianti le parole degli amici più cari.

Si sono svolti venerdi 23 i funerali di Gabriele Ruggeri, il diciottene di Serra San Quirico morto sabato in un incidente lungo la superstrada. Il santuario Cuore immacolato di Maria era gremito di persone, centinaia i ragazzi accorsi a dare l’ultimo saluto al loro compagno. All’uscita della bara bianca dal santuario alcuni amici hanno acceso i motori delle loro moto, una delle passioni di Gabriele, e alcuni palloncini sono volati in cielo. Gli amici d’infanzia lo hanno ricordato con le loro parole, così come il preside dell’ITIS ‘Merloni’ di Fabriano, la scuola frequentata dal ragazzo. Il corteo si è stretto intorno ai genitori e al fratello gemello di Gabriele e si è poi avviato in silenzio verso il cimitero di Serra San Quirico.






Questo è un articolo pubblicato il 23-03-2012 alle 16:55 sul giornale del 24 marzo 2012 - 563 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fabriano, vivere fabriano, Raffaela Cesaretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/wSw





logoEV