Chiusura provvisoria SS 76 tra Fabriano Est e Matelica

Anas 1' di lettura 29/03/2012 - La statale resterà completamente chiusa per lavori di ripristino dal 30 marzo al 4 aprile. Poi la circolazione sarà regolata a senso unico alternato indicativamente fino al mese di maggio 2012.

L'Anas comunica che, per consentire l’esecuzione di lavori urgenti di ripristino del piano viabile, la strada statale 76 “della Val d’Esino” resterà provvisoriamente chiusa in entrambe le direzioni a partire dalle 9:00 di venerdi 30 marzo 2012, nel tratto compreso tra gli svincoli di Fabriano Est (km 17,600) e Matelica (km 23,700), in provincia di Ancona. Il traffico sarà temporaneamente deviato sulla strada provinciale 257 per Borgo Tufico e sulla strada provinciale 76 (ex SS 76), con indicazioni sul posto. Il completamento di questa fase dell’intervento è previsto entro mercoledì 4 aprile, salvo condizioni meteorologiche sfavorevoli.

La circolazione tornerà quindi ad essere regolata a senso unico alternato fino al completamento dei lavori, previsto entro maggio 2012. Si ricorda che in corrispondenza dello stesso tratto (dal km 20,500 al km 28,500) è provvisoriamente istituito il limite massimo di velocità a 40 km/h per i lavori relativi al progetto “Quadrilatero Marche-Umbria”. L'evoluzione della situazione in tempo reale è consultabile sul sito web http://www.stradeanas.it/traffico oppure con l'applicazione 'VAI', disponibile gratuitamente per Android, Ipad e Iphone (http://www.stradeanas.it/vaiapp). L’Anas invita gli automobilisti alla prudenza nella guida, ricordando che l’informazione sulla viabilità e sul traffico di rilevanza nazionale è assicurata attraverso il sito www.stradeanas.it e il numero unico “Pronto Anas” 841.148.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-03-2012 alle 16:11 sul giornale del 30 marzo 2012 - 585 letture

In questo articolo si parla di attualità, anas

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/w8T





logoEV