statistiche sito

Silvano D'Innocenzo (Pdl): 'La presunzione di questo sindaco è senza limiti'

Silvano D'Innocenzo 1' di lettura 19/07/2012 - Il Pdl fabrianese condanna la modalità adottata dal sindaco Sagramola nella formazione delle Commissioni Consiliari istituite durante il Consiglio Comunale di lunedi 16 luglio.

Il PDL, quello vero, quello ufficiale, la diretta emanazione del partito nazionale di Berlusconi, quello con il simbolo di color azzurro, con la scritta bianca Il Popolo della Libertà ed attraversato da una fascia tricolore, non parteciperà alle Commissioni consiliari istituite senza il rispetto della legge ed in maniera arrogante dal Sindaco Sagramola. Nella presentazione della delibera il sindaco aveva esordito dicendo, appunto, che in ogni commissione dovevano essere presenti tutti i gruppi rappresentati in Consiglio comunale, poi, alla fine, ha votato delle composizioni assurde che, di fatto, non hanno permesso la presenza, prevista per legge, di tutti i partiti. Con un'amministrazione così schizofrenica politicamente è meglio mantenere le distanze e non avere nulla a che fare, sospendere tutte le collaborazioni ed attuare una politica di decisa ed intransigente opposizione. La presunzione di questo sindaco è senza limiti, basti pensare all'assurda ricerca di un suo portavoce a cui rispondiamo con un pò d'ironia: sindaco invece del portavoce, provvedi a ricercarti un porta orecchie, così potrai ascoltare i problemi reali della gente e della città.


   

da Silvano D'Innocenzo
Pdl Fabriano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-07-2012 alle 15:12 sul giornale del 20 luglio 2012 - 870 letture

In questo articolo si parla di politica, fabriano, pdl, Silvano D'Innocenzo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/BOw





logoEV
logoEV