statistiche sito

Sassoferrato: il Gran fondo del Sentino si corre in nome di Santino Massi

manifestazioneFondodelSentino 2' di lettura 27/07/2012 - Nuova iniziativa dell’attivissimo Gruppo Ciclistico Avis Sassoferrato. Domenica 29 luglio si terrà il raduno cicloturistico '1° Memorial Santino Massi', valido quale 4^ prova del Campionato provinciale Uisp, organizzato dal citato sodalizio sportivo con il patrocinio del Comune sentinate.

Un tradizionale appuntamento estivo con le due ruote che negli anni scorsi era denominato “Gran fondo del Sentino” e che da questa edizione è intitolato all’indimenticato personaggio sassoferratese, scomparso dieci anni fa. «La dedica a Santino Massi della nostra iniziativa - sottolinea in proposito il presidente del G.C. Avis Carlo Sabbatini - è un omaggio doveroso verso un uomo dalle grandi qualità umane, distintosi per il suo appassionato impegno civile e sociale a favore della comunità locale. Tra le sue molteplici attività, condotte sempre all’insegna del puro spirito del volontariato - aggiunge Sabbatini - vi fu anche quella di fondatore, insieme ad altri appassionati delle due ruote, della nostra associazione sportiva nel lontano 1974». La corsa ciclistica di domenica si snoderà lungo un percorso di 79 Km, ondulato e impegnativo, particolarmente suggestivo sotto il profilo paesaggistico, che toccherà due regioni, Marche ed Umbria. La partenza è fissata alle ore 8,30, mentre l’arrivo è previsto intorno alle 12,00 in via Cavour a Sassoferrato, dopo che i cicloturisti avranno attraversato i territori dei Comuni di San Lorenzo in Campo, Pergola, Frontone, Serra Sant’Abbondio e Scheggia e Pascelupo.

Oltre a questo percorso, che per alcuni cicloturisti potrebbe rivelarsi troppo selettivo, la manifestazione prevede la percorrenza di una distanza un po’ più breve, pari a 55 Km. Gli iscritti al percorso più lungo potranno concorrere per l’assegnazione del Gran premio della montagna, posto il località Col della Mozza in territorio umbro: al 1° classificato andranno 500 grammi di tartufi, al 2° 300 e al 3° 200. Al vincitore assoluto della corsa verrà assegnato il Trofeo “Santino Massi”. Una maglia commemorativa con l’immagine di Massi verrà invece offerta alle autorità presenti. Com’è nello spirito delle iniziative cicloturistiche, questa manifestazione coniuga sia l’aspetto agonistico sia quello della “scoperta” dell’ambiente circostante, elemento, quest’ultimo, tutt’altro che trascurabile ai fini della promozione degli splendidi territori dell’Appennino umbro-marchigiano, soprattutto se, come avvenuto in molte delle passate edizioni, si avrà una massiccia adesione di ciclisti provenienti da altre regioni. A conclusione della manifestazione verranno premiate tutte le società partecipanti. Info: tel. e fax 0732 959104 - cell. 338 4230712 - 339 7210479 - 328 0296917 - e-mail: gcavissasso@live.it






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-07-2012 alle 11:58 sul giornale del 28 luglio 2012 - 2037 letture

In questo articolo si parla di sport, sassoferrato, Comune di Sassoferrato, manifestazionefondodelsentino

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/B0f





logoEV
logoEV