Sassoferrato: i musei non vanno in vacanza

Museo archeologico Sala delle sculture 1' di lettura 13/08/2012 - Musei comunali e parco archeologico di Sentinum aperti al pubblico anche a Ferragosto. Tante opportunità, dunque, per i turisti, i quali avranno la possibilità di visitare le attrattive culturali e artistiche del territorio.

Porte aperte, quindi, dei musei civico archeologico, delle arti e tradizioni popolari, della miniera di zolfo di Cabernardi, della civica raccolta d’arte e della raccolta “Incisori marchigiani”, i quali saranno fruibili fino al 19 agosto dalle ore 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,30. Altro polo di attrazione storico-culturale è il sito archeologico di Sentinum, che a Ferragosto sarà aperto al pubblico dalle ore 8,30 alle 13,30 e dalle 17,00 alle 19,30, mentre sabato 18 e la domenica seguente sarà fruibile dalle 17,00 alle 19,30.

Altri eventi di richiamo che caratterizzano il periodo ferragostano sono la V edizione del “Vintage Event” (dal 14 al 18 agosto) che si terrà presso la Rocca Albornoz, la XXVII “Sagra de la crescia co’ le foje” (15 agosto in fraz. Monterosso), la VII edizione del Premio Monte Strega (18 agosto al Teatro del Sentino), la XVIII edizione del Mercatino d’Altri Tempi (sabato 18 nel centro storico del Castello), “Serata a Sentinum” (19 agosto, ore 21,00, all’interno del Parco archeologico - loc. Santa Lucia) e la mostra pittorica dell’artista Mario Toni (fino al 19 agosto nella chiesa di San Giuseppe – Piazza Matteotti). Gli appuntamenti dell’estate sassoferratese proseguiranno anche dopo Ferragosto con altre interessanti iniziative, il cui calendario è riportato sul sito internet www.comune.sassoferrato.an.it - area “ultime notizie”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2012 alle 15:53 sul giornale del 14 agosto 2012 - 864 letture

In questo articolo si parla di cultura, sassoferrato, Comune di Sassoferrato, museo delle tradizioni popolari, museo archeologico sala delle sculture

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/CNl