J&P: sbloccato il presidio degli operai

1' di lettura 09/11/2012 - Stilato un accordo tra la J&P e i sindacati che sancisce la tregua. Il verbale, tra l'altro, prevede un nuovo incontro entro la prima decade di dicembre, ‘per un aggiornamento e la verifica dei programmi aziendali’.

Dopo due giorni di protesta a causa della vendita di alcuni macchinari da parte dell'imprenditore della J&P, il cerretese Porcarelli, gli operai sciolgono il presidio poichè tra l'azienda e i sindacati è stato raggiunto un accordo. Sembrerebbe infatti che l'imprenditore potrà continuare a vendere quei macchinari ritenuti non funzionali al progetto soltanto in maniera condivisa con le parti sociali.






Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2012 alle 16:01 sul giornale del 10 novembre 2012 - 770 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, vivere fabriano, Raffaela Cesaretti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/FRf





logoEV
logoEV