statistiche sito

Sassoferrato: al Teatro del Sentino va in scena la commedia in musica ‘L’uccellino azzurro’

3' di lettura 18/04/2013 - Piccoli attori crescono. Il sesto appuntamento della stagione di prosa del Teatro del Sentino, il primo tra quelli inseriti in cartellone fuori abbonamento, vedrà protagonisti, martedì 30 aprile e, in replica, mercoledì 1° maggio, alle 21, gli allievi dei corsi di recitazione per bambini e ragazzi della locale Scuola comunale di teatro (in foto).

Particolarmente ‘corposo’ il cast di questo nuovo spettacolo prodotto dal Comune di Sassoferrato. Saranno infatti 33 giovanissimi interpreti (13 maschi e 20 femmine), a dar vita ad una commedia in musica dal contenuto fiabesco, ‘L’uccellino azzurro’ (L’oiseau bleu), libero adattamento della meravigliosa favola per bambini scritta nel 1908 da Maurice Maeterlinck, poeta, commediografo e saggista belga, vincitore del Premio Nobel per la letteratura nel 1911.

L’adattamento e la regia dello spettacolo recano la firma di Ada Borgiani, animatrice teatrale della Compagnia della Rancia e insegnante di recitazione dei ragazzi, mentre le musiche originali, gli arrangiamenti e gli adattamenti musicali sono a cura del compositore Aldo Passarini.

Istituiti dal Comune quattro anni fa, i corsi di recitazione sono stati realizzati con la collaborazione del locale Istituto Scolastico Comprensivo e il sostegno dell’Assemblea Legislativa delle Marche e della Fondazione Casa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana. Dopo oltre cinque mesi di corso, svolto con dedizione ed entusiasmo, i baby attori avranno così l’opportunità di mostrare al pubblico il risultato del loro lavoro. Nonostante la giovanissima età, che spazia tra gli otto e i quattordici anni, gli allievi possono essere considerati, in una certa misura, dei piccoli veterani, dal momento che la maggior parte di loro ha già alle spalle tre spettacoli, presentati nelle precedenti stagioni di prosa e, particolare non trascurabile, molto apprezzati dal pubblico: Le avventure di Giannino, detto Gianburrasca, che li ha visti debuttare in veste di comprimari, Gatti e Il flauto magico, in cui, invece, hanno svolto un ruolo da protagonisti.

Il buon livello artistico raggiunto dai ragazzi in questi tre anni di attività, oltre alle rispettive capacità individuali, è certamente merito dei loro docenti, qualificati professionisti in campo teatrale e musicale: i già citati Borgiani e Passarini e le insegnanti di recitazione e di canto, rispettivamente Vanessa Spernanzoni e Cinzia Bardeggia, senza dimenticare, naturalmente, il fondamentale ruolo svolto dal compianto Tommaso Paolucci, ideatore e direttore della Scuola di teatro sassoferratese, scomparso lo scorso anno.

'L’uccellino azzurro', considerato il capolavoro di Maeterlinck, è un’opera teatrale in cui viene rappresentato un ‘sogno collettivo’ dove ciascuno di noi, identificandosi con il protagonista della storia, può riscoprire il proprio sogno privato. Un’opera nella quale viene rappresentato il segreto delle cose e della felicità, la verità profonda dell’esistenza. Creature effimere, archetipi e simboli dominano e tessono questa trama fantastica di alta poesia, musicalità e ironia.

I protagonisti della storia sono Tyltyl e Mytyl, fratello e sorella, che vivono con i genitori, un cane ed una gatta. La vicenda inizia quando una notte essi ricevono la visita della fata Beryluna. Questa affiderà loro il compito di trovare ‘l’uccellino azzurro’, portatore di felicità e in grado di guarire da ogni affanno… Dunque, una rappresentazione ricca di fascino, di musiche e di atmosfere magiche, con un’apprezzabile cornice di luci e colori.

Biglietti: Posto unico €. 14,00 - Ridotto abbonati €. 9,00 - Prevendita €. 1,00. Per informazioni contattare il Comune di Sassoferrato - Ufficio Relazioni con il Pubblico (Piazza Matteotti, 4 – tel: 0732/956231-232-218 – fax: 0732.956234, e-mail: teatrodelsentino@comune.sassoferrato.an.it, oppure consultare il sito internet www.comune.sassoferrato.an.it, area ‘Teatro’.

In basso, nella foto, la locandina dell'evento.








Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2013 alle 14:07 sul giornale del 19 aprile 2013 - 1204 letture

All'articolo associato un evento

In questo articolo si parla di spettacoli, sassoferrato, Comune di Sassoferrato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/LWV





logoEV
logoEV