Ex A.Merloni, solidarietà della Fisac Cgil ai lavoratori

ex a.merloni ardo 1' di lettura 04/10/2013 - I Lavoratori della JP Industries, il giorno 3 ottobre a Fabriano, hanno manifestato la loro legittima rabbia contro le banche che, facendo ricorso contro la vendita effettuata dalla famiglia Merloni gettano nella disperazione centinaia di famiglie che chiedono soltanto di vivere dignitosamente del loro lavoro.

La FISAC CGIL di Ancona, a nome dei propri iscritti, lavoratori bancari pure impegnati in dure vertenze contro i loro padroni banchieri, manager superpagati e senza scrupoli, per la salvaguardia dei propri posti di lavoro, dei propri stipendi, dei diritti acquisiti con anni di lotte, dichiara la propria solidarietà ai lavoratori della JP Industries e si assoccia al grido di rabbia contro quelle banche che risultano ormai un corpo estraneo rispetto ai territori in cui operano, alle imprese che ormai non sostengono più, alle famiglie che trattano come nemiche dei propri meschini interessi di bottega. La FISAC CGIL di Ancona opererà per trovare occasioni di incontro con la FIOM ed individuare iniziative unitarie che vedano insieme i lavoratori metalmeccanici e i lavoratori bancari uniti dai medesimi obiettivi di lotta.


da Fisac Cgil
Segreteria Provinciale di Ancona





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-10-2013 alle 13:58 sul giornale del 05 ottobre 2013 - 815 letture

In questo articolo si parla di lavoro, fabriano, merloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SD1





logoEV