Alla Indesit di Melano in atto nuove forme di protesta: il gatto selvaggio a rovescio

1425 no Sciopero Indesit 1' di lettura 08/10/2013 - La rsu e i lavoratori della Indesit di Melano, dopo un'assemblea avvenuta martedì 8 ottobre, hanno deciso di mettere in atto nuove forme di protesta. Bassotti: 'Lo stabilimento deve rimanere aperto mantenendo gli attuali volumi produttivi ed almeno gli stessi livelli occupazionali'.

Questa volta si tratterà di una sorta di gatto selvaggio al contrario: lo stabilimento rimarrà aperto, mantenendo la produzione, ma i lavoratori e le lavoratrici lungo le linee creeranno disagi e rallentamenti all'organizzazione della produzione, assemblando i pezzi spontaneamente.

Rsu e lavoratori sono impegnati in nuove forme di protesta, in preparazione ad una probabile presenza a Roma il 14 ottobre, giorno della trattativa al Ministero dello Sviluppo Economico con tutte le parti interessate.






Questo è un articolo pubblicato il 08-10-2013 alle 14:03 sul giornale del 09 ottobre 2013 - 1269 letture

In questo articolo si parla di lavoro, redazione, vivere fabriano, Andrea Ugolini, emanuela paoloni, indesit: 1425 volte no, indesit

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/SNO