statistiche sito

Vittoria casalinga per la Janus Basket contro il Cagli: 102-68

janus basket al Palaguerrieri 4' di lettura 14/10/2013 - Netta vittoria casalinga colta dalla Janus Fabriano contro il Cagli nell’anticipo della terza giornata del campionato di C Regionale. Un divario eloquente tra le due squadre, come recita il tabellone finale, che vede vincenti i padroni di casa per 102-68 contro la giovane e volenterosa squadra ospite.

La Janus, reduce dal blitz esterno di Urbania, si ripresentava davanti al folto pubblico amico (eccezionalmente per questa stagione alla Palestra Mazzini, causa indisponibilità del Pala Guerrieri) con l’intenzione di proseguire l’ottimo avvio di stagione che ha visto , fin qui , i ragazzi di Lupacchini finora sempre vittoriosi. Ben poco poteva fare la squadra ospite, per quanto i primissimi frangenti di match avessero mostrato un avvio balbettante dei fabrianesi (5-9 al 3’), tanto da costringere Lupacchini a chiamare time out per suonare la sveglia ai suoi. Sospensione che in breve comincia a dare il suo esito: Romagnoli, Bugionovo e Carnevali alzano i ritmi e ben presto scavano già un primo importante divario (18-8 al 7’) a loro favore e dando l’impressione di avere in pieno controllo il match già dopo i primi 10’ (25-12).

I ragazzi di Rinolfi tentano di rimanere attaccati al match affidandosi ai suoi uomini più esperti, Pieri e Mensà, ma nel momento in cui la Janus comincia ad affidarsi all’esperienza e potenza fisica di Venturi sotto canestro, ben servito dai piccoli, il divario tra le due squadre comincia a farsi sempre più ampio. Due triple consecutive di Bugionovo portano le due squadre all’intervallo lungo sul 54-26 per i fabrianesi, oramai già padroni del campo e in pieno controllo.

La seconda parte dell’incontro ha ben poco da dire, con ampie rotazioni concesse da entrambe le panchine. Sia con Bugionovo che con Pellacchia, i fabrianesi continuano a dare i giusti tempi che consentono di mettere in ritmo Chris Meier, con Cagli che continua ad onorare il match trovando in Tassi il suo miglior terminale offensivo e terzo parziale che si conclude per 81-49.

Ultima frazione di pura accademia, con minuti utili per fare esperienza concessi ai più giovani e che vede in Paolo Silvi il solito implacabile cecchino sul fronte Janus la quale registra qualche, fisiologica, pausa difensiva che consente agli ospiti di ridurre lo svantaggio e di chiudere l’incontro col finale di 102-68.

Una vittoria tutto sommato agevole per i ragazzi di Lupacchini e Cutugno che alla terza uscita stagionale hanno ancora mostrato un buon gioco di squadra, con punteggi ben distribuiti tra i suoi uomini, bilanciando il proprio gioco e sfruttando i miss match che la giovane squadra di Cagli offriva. Per i ragazzi di Rinolfi una partita di sofferenza, con il riscatto atteso a partire dai prossimi impegni.

A fine incontro, coach Simone Lupacchini ha così commentato la vittoria contro Cagli: ”Per noi era importante continuare e confermare l’avvio positivo di stagione, specialmente dopo la vittoria di Urbania. A parte le primissime battute, la squadra si è ben comportata e ha continuato a mostrare la giusta intensità che continuamente chiedo a tutti i ragazzi. Ovviamente ci sono ancora diverse cose da migliorare e su cui lavorare ma finora, e mi fa piacere sottolinearlo, i ragazzi stanno mostrando una buona ricezione dei concetti di gioco proposti e ottimo spirito di squadra“.

Pure il presidente Mario Di Salvo ha voluto rilasciare una breve dichiarazione: ”Innanzitutto vorrei ringraziare questo bellissimo pubblico che, come nella partita casalinga di esordio, sta crescendo e ci segue con passione, segno che il progetto Janus e la strada che stiamo tracciando con i miei collaboratori sta, per lo meno, incuriosendo la platea fabrianese. Come si è potuto vedere stasera, l’impianto che il Comune di Fabriano ci ha concesso per disputare la partita, causa indisponibilità del Pala Guerrieri, non era proprio sufficiente ad accogliere i numerosi spettatori accorsi. Ci farebbe piacere, lo dico senza voler fare polemica, una maggiore sensibilità e attenzione anche da parte dell’Amministrazione Comunale, visto che la nostra società è anche molto attiva nell’organizzare eventi e manifestazioni che hanno sempre registrato un ottimo riscontro di pubblico, come l’amichevole contro la Nazionale Over (circa 800 persone al palasport n.d.r.) e la festa del 4 maggio".

Archiviata la vittoria odierna, dopo un week end di riposo, la squadra si ritroverà per cominciare a preparare l’insidiosa trasferta di San Severino di sabato 19 Ottobre (inizio ore 18.15) per tentare di proseguire il positivo inizio di stagione.

Tabellini
Janus Basket Fabriano: Pellacchia 10, Carnevali 9, Fabrianesi, Bugionovo 16, Silvi 15, Nizi 6, Romagnoli 15, Meier 13, Venturi 14, Loretelli 1, Pasquini 3.
All: Lupacchini Ass. All.: Cutugno
Pall. Cagli: Cerini 6, Marchionni 1, Mariotti 2, Pieri 8, Tassi 14, Mensà 9, Betti 8, Sorcinelli 4, Rosa 9, Velispahic 7. All: Rinolfi
Parziali: 25-12 , 54-26, 81-49
Finale: 102-68
Arbitri: Cesarini e Buresta






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-10-2013 alle 09:43 sul giornale del 15 ottobre 2013 - 1089 letture

In questo articolo si parla di basket, sport, fabriano, janus basket

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve ? https://vivere.me/S33





logoEV
logoEV