statistiche sito

J.P. Industries, CNA: 'Apprensione per le aziende fornitrici della ex Antonio Merloni'

CNA - Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa 2' di lettura 24/01/2014 - Nella vicenda ex ARDO sembra che il problema siano soltanto le banche e i dipendenti della JP Industries.

La notizia relativa alla risposta del Ministro Zanonato alla interrogazione sulla vendita dell'ex ARDO alla JP Industries di Giovanni Porcarelli in cui il ministro con toni perentori afferma: “Se la sentenza di annullamento della vendita verrà confermata in secondo e terzo grado di giudizio, l'ex Ardo andrà direttamente in fallimento” e ancora “se si andasse in fallimento, gli enti creditizi difficilmente potrebbero recuperare anche solo una minima parte dei crediti maturati” mette in apprensione le aziende dell'indotto fornitrici della ex Antonio Merloni.

La CNA di Fabriano è da molto tempo che in varie sedi ha manifestato il suo diniego sull'operato dei commissari ministeriali e del Ministero dello Sviluppo Economico per l'atteggiamento tenuto verso i fornitori che ha messo a rischio, quando non ha portato alla chiusura, la sopravvivenza di molte piccole aziende del territorio.

Ci chiediamo se questa è giustizia? Possibile che nessuno si sia reso conto che il peso maggiore di tutta questa vertenza è gravato sulle spalle delle piccole imprese e dei loro dipendenti che non hanno avuto nessun tipo di ammortizzatore e nessuna attenzione da parte dell'opinione pubblica e della politica. Che fine hanno fatto i proventi della vendita dello stabilimento in Ucraina, di quello acquistato da Rodolfo Alcool di Cerreto d'Esi, di quello venduto alla Cylinders Ghergo Group ed ancora di quello della Tecnogas Spa di Gualtieri venduto agli iraniani?

Ancora di più ci indispettisce l'indiscrezione secondo cui ci sarebbe una trattativa tra le parti per cercare una soluzione bonaria e bloccare l'iter in Tribunale, questo porterà soltanto le banche a sanare in tutto o in parte i loro crediti o ci sarà spazio anche per i fornitori?

Una bruttissima storia quella della ex Antonio Merloni che ha devastato il territorio fabrianese mettendo a repentaglio la vita di tante aziende e di tanti cittadini e che ancora una volta non vede una soluzione equa e responsabile verso la città, i suoi cittadini e soprattutto le sue imprese.


   

da CNA Fabriano





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2014 alle 12:49 sul giornale del 25 gennaio 2014 - 1818 letture

In questo articolo si parla di lavoro, artigianato, cna, fabriano, zanonato, j. p. industries, ex merloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/Xvf





logoEV
logoEV