statistiche sito

Doping, blitz dei Nas: in manette noto medico fabrianese e un commerciante maceratese

1' di lettura 23/05/2014 - Due persone sono state arrestate dai Carabinieri del Nas di Ancona per traffico di anabolizzanti: si tratta di un medico di medicina generale in servizio a Fabriano e di un commerciante di integratori alimentari della provincia di Macerata.

L’operazione, avvenuta a Fabriano su ordinanza del Gip di Ancona, è stata portata a termine anche grazie al supporto dei militari delle compagnie di Tolentino e Fabriano.

I farmaci venivano importati prevalentemente dalla Grecia (anche via internet), e da altri paesi stranieri, per poi essere ceduti ai frequentatori delle palestre e ad altri clienti nella zona compresa tra Fabriano, Matelica e San Severino Marche.

Il medico si trova attualmente agli arresti domiciliari, mentre il commerciante è finito in carcere. Nell’ambito delle operazioni per il contrasto dei farmaci ad azione anabolizzante, condotte dai Carabinieri del Nas dell’Italia centrale, è finito in manette anche un allenatore, poichè trovato in possesso di sostanze dopanti.






Questo è un articolo pubblicato il 23-05-2014 alle 14:01 sul giornale del 24 maggio 2014 - 1410 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, redazione, arresto, vivere fabriano, Andrea Ugolini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/4IU





logoEV
logoEV