statistiche sito

Fanghi e acqua bianca nel Giano: il comitato 'Alla Scoperta del Giano' chiede intervento autorità

Fanghi e acqua bianca nel Giano 1' di lettura 09/06/2014 - Il comitato 'Alla Scoperta del Giano' rende noto che nella giornata di domenica 8 giugno è stato contattato da diversi cittadini allarmati della presenza di fanghi nelle acque del Fiume Giano.

In seguito a sopralluoghi in vari punti del fiume effettuati questa mattina la situazione si è presentata con tutta la sua gravità: fanghi melmosi grigiastri, un colore delle acque bianco e un forte cattivo odore plausibilmente riconducibili ad agenti esterni non naturali.

Il comitato ha prontamente segnalato i rilevamenti effettuati e provveduto ad effettuare una campionatura delle acque a disposizione delle autorità da poter far analizzare.
Sono stati allertati ed è stato richiesto l’intervento di:
Corpo Forestale dello Stato - Stazione di Fabriano
ASL - Servizio Igiene e Sanità Pubblica - Fabriano
Arpam – Agenzia Regionale per la protezione Ambientale delle Marche
NOE Ancona - Comando Carabinieri Tutela per l'Ambiente
Commissariato Fabriano Commissariato di P.S. Fabriano

Il comitato richiede con urgenza all’amministrazione comunale e agli assessorati competenti di riferire con conferenza stampa in merito alla situazione e alle responsabilità pervenute.


da Comitato 'Alla scoperta del Giano'







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-06-2014 alle 16:13 sul giornale del 10 giugno 2014 - 992 letture

In questo articolo si parla di attualità, fabriano, fiume giano, Comitato 'Alla scoperta del Giano'

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/5wi





logoEV