Coro Giovani Fabrianesi: da Fabriano a Praga, per il 200° concerto

2' di lettura 14/08/2014 - Terminato l’anno del 25° anniversario con il concerto-spettacolo di natale 2013 al Teatro Gentile di Fabriano, per il Coro Giovani Fabrianesi sembravano temporaneamente conclusi i festeggiamenti e le celebrazioni …. E invece anche quest’anno il Coro avrà una nuova occasione di festa perché, esattamente con il prossimo concerto, raggiungerà il notevole traguardo delle 200 esibizioni in pubblico!

Questa cifra corrisponde a quasi 8 concerti l’anno di media, con circa 900 prove d'insieme durante i 26 anni di vita del Coro. Sono grandi numeri che evidenziano lo sforzo di una preparazione continuativa e una volontà comunque durevole nel tempo, oltre ad una dedizione ultraventennale alle finalità musicali e umanitarie cui il nostro Coro è rivolto. Ma c’è naturalmente anche il piacere del cantare insieme, di coltivare l’amicizia e la condivisione di una passione disinteressata che non ha confini culturali, di genere, di età.

Questo importante risultato, inoltre, si concretizzerà proprio quando il Coro, per la prima volta nella sua storia, parteciperà ad una manifestazione internazionale che si svolge all’estero, facendo scaturire così una magica combinazione tra il primato numerico dei concerti e il raggiungimento di un traguardo sognato fin dai primi tempi del Coro Giovani Fabrianesi: portare la corale al di fuori dei nostri confini per confrontarci con altre realtà musicali del mondo, con la fierezza di rappresentare la nostra città di Fabriano in un contesto estero, al 3° World Music Festival di Praga.
Non vi nascondiamo, quindi, che viviamo questo momento del Coro con trepidazione, quasi come fosse... un nuovo sbarco lunare!

L’allegria, l’amicizia e la stima reciproca che lega i componenti del Coro fornirà, come da sempre, la materia prima per una piacevole occasione conviviale, unendo la passione per la musica all’amore per il viaggio e l'esplorazione di una splendida capitale europea quale è Praga.
E al ritorno, avendo fatto tesoro di un’esperienza non facilmente ripetibile e che avrà lasciato un segno in tutti noi, saremo pronti a rimetterci in gioco sia nei repertori già consolidati, sia affrontando nuove sfide corali, percorrendo strade nuove e accattivanti.

E’ un bel momento per il Coro Giovani Fabrianesi, lo sentiamo tutti. E per questo desideriamo ringraziare tutti coloro che hanno partecipato anche solo ad alcuni di questi 200 concerti: con quel contributo, virtualmente, saranno a Praga insieme a noi!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2014 alle 23:09 sul giornale del 16 agosto 2014 - 1128 letture

In questo articolo si parla di cultura, fabriano

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/8Au





logoEV
logoEV